Sito ufficiale delle Piccole Suore Missionarie della Carità (Don Orione)

Madagascar: Festa per i 30 anni di presenza delle PSMC

03 gennaio

anteprima1 0301018Martedì 1 gennaio 2018, la Chiesa ha celebrato la Solennità della Beata Vergine Maria Madre di Dio e Regina della Pace. Questa Grande Festa è stata per la Delegazione del Madagascar l’occasione per ricordare 3 importanti eventi: i 30 anni della presenza delle Piccole Suore Missionarie della Carità nel paese, la Festa Patronale della Delegazione sotto il nome di "Regina della Pace", la Festa della Comunità di Andramabato che è sotto la protezione di "Maria Madre di Dio."

 

Tutto questo si è svolto in un clima molto semplice e familiare. Prima della Santa Messa Sr. M. Laurenzia Superiora regionale, ha fatto una breve sintesi della storia della Congregazione in Madagascar. Durante la celebrazione Eucaristica, anche il celebrante Padre Cesare Busecchi dei Carmelitani Scalzi, ha ricordato l’arrivo delle prime missionarie orionine, coinciso con il suo stesso arrivo nel paese, ed ha quindi rammentato quando studiava la lingua insieme a: Sr. M. Pierina Casado, Sr. M. Ildefonsa Busatta e Sr. M. Lucia Gaúna, raggiunte poi da Sr. M. Bronislawa Smoter nell’ottobre del 1988.

 

Parlando del Vangelo del giorno ha voluto sottolineare la fiducia riposta da Maria in Dio, una fiducia che va al di là della nostra natura umana ed ha raccontato la storia di un funambolo che si esibiva in un circo camminando con una cariola a 20 metri di altezza. Durante la sua esibizione chiedeva sempre al pubblico se qualcuno volesse raggiungerlo e mettersi nella cariola ma nessuno si offriva mai, fino a quando un giorno una bambina di 5 anni salì e si sedette tranquillamente senza nessuna paura. Quando scese la gente stupita le chiese come aveva fatto a non avere paura e lei rispose: “non ho avuto paura perché quell’uomo è mio padre…”

Così pure Maria davanti a Dio, non ha avuto paura anche se non capiva nulla di ciò che il Signore le chiedeva di fare. Anche noi quindi dovremo avere sempre fiducia in Dio come lei.

Ritornando alla storia della Delegazione ha poi ricordato le prime 4 aspiranti entrate in Madagascar nel 1990 e poi Sr. M. Del Carmen arrivata nel 1992, e infine Sr. M. Alojza arrivata nel 1994. Quindi 30 anni di presenza piena della Bontà di Dio. E Dio che entra nella nostra storia e la trasforma in una storia di salvezza.

 

Dopo la Santa Messa la festa è continuata con il pranzo comune e con le danze e lo scambio di regali tra le comunità e la Delegazione.

Un ringraziamento particolare va in questa ricorrenza a Madre M. Elisa Armendariz, all’epoca Superiora generale, che con il suo Consiglio decise di aprire la nuova missione del Madagascar.

Last modified on Mercoledì 03 Gennaio 2018 09:40