Sito ufficiale delle Piccole Suore Missionarie della Carità (Don Orione)

Uruguay: Inaugurazione di due nuove abitazioni nel Cottolengo di Montevideo

02 maggio

anteprima2.5.18Giorno di festa

Venerdì 27 aprile è stata realizzata l'inaugurazione ufficiale e la benedizione della nuova costruzione dei due settori del nostro caro Cottolengo Femminile di Montevideo, Uruguay.

 

Alla cerimonia hanno partecipato consorelle di altre comunità, membri del Cottolengo Maschile di Montevideo e La Floresta con don Manuel Barbé FDP, religiosi e sacerdoti di altre congregazioni, rappresentanti di vari organismi ufficiali, benefattori, volontari, lavoratori della casa e persone vicine.

L’evento è iniziato puntualmente alle 12 con le parole della professoressa Gloria Gómez, direttrice della scuola speciale presente nell’Opera, che ha raccontato in un linguaggio divertente il processo che hanno vissuto le residenti prima e durante il trasloco.

 La Direttrice della Opera suor Maria Adriana Zbicajnik ha quindi ringraziato le consorelle che l'hanno preceduta nel servizio, organizzando, nel corso degli anni tutto il necessario per portare a termine questo lavoro. Sr. M. Adriana ha anche espresso la sua gratitudine a tutti gli enti, le aziende e i benefattori che hanno collaborato per la realizzazione di questo sogno. Tra questi c'era la signora Luisa Ferro che ha lasciato un testamento a favore del Cottolengo. La residente Lucia Larrocca ha scoperto una targa commemorativa a lei dedicata.

Successivamente abbiamo proceduto alla benedizione. L'arcivescovo di Montevideo card. Daniel Sturla, ha rivolto parole di congratulazioni alla comunità religiosa per il lavoro svolto e per la preziosa testimonianza che il Cottolengo rappresenta per la chiesa locale. La residente Cristina Villalba ha tagliato il nastro e il Cardinale è entrato benedicendo e spargendo acqua santa in ogni stanza, seguito dal pubblico che desiderava visitare le nuove strutture.

 

Siamo poi andati nella nuova sala da pranzo dove le residenti, accompagnate dai loro insegnanti, ci hanno rallegrato con due canzoni attraverso le quali hanno condiviso come stanno vivendo questo momento speciale. La residente Nancy Oviedo, a nome di tutti i suoi compagni, ha ringraziato la Divina Provvidenza e tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto.

Abbiamo chiuso questa festa condividendo un pranzo come una bella e vera famiglia.

Sr. Tamara Mará

 

Cottolengo Femminile Don Orione

Last modified on Mercoledì 02 Maggio 2018 11:17