Sito ufficiale delle Piccole Suore Missionarie della Carità (Don Orione)

Roma: preparazione ai voti perpetui

31 maggio

anteprimaVenite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un pò...

Metà del cammino è stato fatto ed un mese è già stato vissuto.

Il piccolo gruppo internazionale delle Juniores che si prepara alla Professione Perpetua si stupisce come il tempo sia passato velocemente, ricco di incontri, esperienze e condivisioni e, soprattutto, di tanta grazia. 

Un po' scherzando si è soprannominato questo tempo come il "noviziato 2.0", in cui il Signore dice ancora: «Venite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un pò» (Mc 6,30).

 

Sr. M. Florence, dal Kenya (in missione nelle Filippine), Sr. M. Iolanda e Sr. M. Conceicao, da Capo Verde (con apostolato in Brasile) e Sr. M. Sabrina, dall'Italia, nell'accoglienza serena e gioiosa reciproca, hanno superato agevolmente anche la differenza della lingua (...Deo Gratias!).

Si è creata, così, una piccola ed affiatata comunità in cammino che, guidata dalle Consorelle del Consiglio Generale e da Sr. M. Alicja, ha assaporato ancora e in modo nuovo le dimensioni della vita consacrata (umana, spirituale e carismatica) e la radicalità della vocazione e della consacrazione, domanda e risposta d’amore.

L'esperienza di vita religiosa vissuta finora aiuta a riscoprire con occhi nuovi e più consapevoli la propria adesione alla vocazione del Signore, per un sì per sempre che sarà più maturo e risoluto.

 

Gli incontri di formazione con le Consorelle sono ricchi di luci, provocazioni e stimoli per essere vere testimoni dell’amore misericordioso dello Sposo fedele, che dona il centuplo a chi lascia tutto per mettersi alla sua sequela.

E il farlo con gioia nella famiglia orionina dà la conferma che il carisma di Don Orione è il tratto che meglio esprime in pienezza ciò che ognuna ha nel profondo, da sempre.

Preghiera e formazione, e anche fraternità: in una comunità che ci ha accolte con affetto e premura e fraternità con le Consorelle formatrici che con pazienza e dedizione si prendono cura di noi, accompagnandoci anche nei percorsi a Roma, sui passi di Don Orione o nei pellegrinaggi...

 

Fraternità fra di noi juniores, che pur così diverse, ci siamo sentite da subito " 4 x 4 ", cioè sorelle dove l'una è per l'altra nelle piccole e grandi cose, con lo sguardo rivolto a Colui che ci unisce.

Abbiamo iniziato questo piccolo viaggio nel mese di Maria, fondatrice della nostra Congregazione e Madre di tutte: chiediamo a Lei di essere vere madri e sorelle per coloro che ci incontrano, come Don Orione ci augurava.

E siamo già a metà percorso: chi ben comincia, si dice, è già a metà dell'opera... e tutte noi, insieme a voi, chiediamo con la certezza di ottenerlo, che "il Signore completi per noi l'opera sua" (cfr. Sal 137). 

Sr. M. Sabrina Murzi

Last modified on Giovedì 31 Maggio 2018 06:25