Mercoledì, 07 Settembre 2022 11:46

La comunità della Casa Generale in festa per il 25° di Consacrazione di Sr Maria Rosa

Vota questo articolo
(1 Vota)

Ieri 6 settembre 2022 la Comunità della Casa generale si è stretta in un abbraccio fraterno e riconoscente a Suor Maria Rosa Delgado Consigliera Generale, per festeggiare il suo 25° anniversario di Consacrazione.

I Festeggiamenti sono iniziati la mattina durante il pranzo in comunità con i doni da parte delle consorelle e le parole della Superiora generale.

Nel pomeriggio alle 18.30 la festa è proseguita con la celebrazione della Santa Messa presieduta da Padre Tarciso Vieira, Superiore generale FDP e concelebrata dai sacerdoti orionini Don Fausto Franceschi Consigliere generale, Don Antonio e Don Yesuputhiran Raja Sunyl. Erano presenti anche alcune religiose della vicina comunità delle Suore Oblate di Maria Vergine di Fatima e alcuni collaboratori laici della Casa generale.

Padre Tarciso nell’omelia ha sottolineato come in queste occasioni essa sia resa più semplice dalla motivazione della celebrazione e ancor di più dalla persona che vive quel determinato evento e rivolgendosi a Sr M. Rosa ha quindi detto: “…così Sr. Maria Rosa, l’omelia più bella la fai tu …. la fai tu nel quotidiano della tua vita, nel quotidiano della tua presenza in comunità… è questa l’omelia più bella che viene fatta da te in tanti momenti, in tante occasioni, perché la nostra vocazione è una traduzione della parola del Signore, è una nostra risposta a una chiamata del Signore e se è una risposta, la risposta la diamo con la vita…”.

Dopo l’omelia Padre Tarciso ha invitato Sr M. Rosa davanti all’altare per ringraziare il Signore con parole spontanee per il dono della chiamata fatta 25 anni fa. Al termine della celebrazione Sr. M. Rosa ha ringraziato i presenti, i celebranti e tutte le consorelle e di seguito Madre M. Mabel ha rivolto alla festeggiata delle parole di ringraziamento per il suo servizio nel Consiglio generale, per la sua presenza serena, gioiosa e disponibile e per la sua vita religiosa vissuta con felicità e, infine, ha detto: “Ti vogliamo bene … non perdere mai la gioia!”.

Per chiudere la celebrazione è stato intonato il canto in portoghese “Santa Mãe Maria” dedicato a Nostra Signora Aparecida patrona della Provincia del Brasile a cui appartiene Suor Maria Rosa.

L’agape fraterna condivisa in allegria e semplicità ha concluso i festeggiamenti.

Ringraziamo il Signore per il dono della Vita di Sr Maria Rosa e l’affidiamo alla sua misericordia con l’intercessione della Vergine Aparecida e di San Luigi Orione.

Letto 112 volte Ultima modifica il Mercoledì, 07 Settembre 2022 17:32

Video

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.