La Congregazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità (PSMC) è il contenitore di un carisma speciale, unico, che la rende dotata di un'identità, di una spiritualità e di una missione regalate e consegnate da Dio. Il suo compito è quello di dare continuità in diversi modi alla grazia concessa al suo Fondatore S. Luigi Orione. Il carisma orionino viene oggi esercitato dalle PSMC attraverso molteplici attività e iniziative di promozione umana e di assistenza a giovani, malati, anziani, portatori di handicap e a tutti gli ospiti delle istituzioni orionine.

OPERE SOCIO-SANITARIE

  • Piccoli Cottolengo
  • Case di riposo
  • Ospedali
  • Case per malati terminali

Le Opere Socio-sanitarie hanno lo scopo di accogliere, curare e accompagnare persone che si trovano in condizione di “fragilità” permanente o temporanea: portatori di disabilità, gravi disabili motori e neuropsichici, anziani e malati. Le PSMC svolgono queste attività in istituzioni gestite direttamente dalla Congregazione, in collaborazione con il personale e con il sostegno del volontariato che si esprime in diverse forme.

 OPERE E CENTRI EDUCATIVI E SOCIO-EDUCATIVI

     •   OPERE EDUCATIVE
       - Asili nido
       - scuole materne, primarie e secondarie 
       - scuole professionali e speciale.

   •    OPERE SOCIOEDUCATIVE
       - case-famiglia (orfani, disabili…)
       - centri diurni

   •    CNTRI EDUCATIVI
      - servizi di promozione religiosa-culturale
      - scuole popolari di Bibbia
      - biblioteche popolari itineranti (videoteche/DVD…)
      - Insegnamento nelle scuole pubbliche.                                                                                                                                                                                                                                                                               

Le opere e i Centri educativi e soci-educativi sono quelle realtà e istituzioni in cui le PSMC svolgono un servizio pastorale che ha la finalità di evangelizzare i giovani attraverso una “sintesi” tra Vangelo e cultura, per formare personalità dotate di spirito critico e creativo, di capacità di dialogo e di partecipazione, con senso della trascendenza e della bellezza. Nell’ambito dei servizi si incoraggia la promozione umana e integrale dei bambini, dei ragazzi e dei giovani, specialmente di quelli con difficoltà fisiche, psichiche e morali.

  CENTRI E SERVIZI DI PROMOZIONE UMANA

  •  CENTRI
       - Assistenza a persone malate e sole, 
       - Promozione umana di poveri abbandonati, immigrati, rifugiati, anziani, ex carcerati ed emarginati dalla società,
       - Promozione della donna,
       - Prevenzione e formazione di minori a rischio,
       - Centri d’ascolto,
       - Alfabetizzazione delle minoranze etniche e degli adulti.
  •  SRVIZI
       - Assistenza nelle case di recupero dei ragazzi con deviazioni comportamentali,
       - Assistenza presso ospedali, case di cura per anziani, centri di salute, centri terapeutici ed ambulatori,
       - Emergenze.

I Centri e i servizi di promozione umana raggruppano tutte quelle attività, svolte in collaborazione anche con altri organismi, in un luogo fisso o presso altre istituzioni, con le quali si cerca di rispondere concretamente ai bisogni presenti in un determinato territorio, proponendo con la propria azione apostolica una soluzione possibile.

 SERVIZI ALLA COMUNITÀ ECCLESIALE

• Pastorale della moltitudine 
• Pastorale delle piccole comunità ecclesiali
• Pastorale famigliare
• Pastorale giovanile vocazionale
• Pastorale carceraria
• Servizi pastorali
• Pastorale ministeriale

Per rispondere alle esigenze delle parrocchie e delle diocesi, le PSMC collaborano in diversi ambiti della pastorale: accanto al popolo, insieme alle piccole comunità, nelle famiglie, nei servizi di catechesi ai bambini e ai ragazzi. Si occupano, inoltre, della catechesi pre-sacramentale degli adulti (sacramenti dei figli o matrimonio), delle celebrazioni liturgiche, dei servizi di carità e di promozione umana, di formazione ai diversi minister.

CENACOLI DI ORAZIONE E DI ADORAZIONE EUCARISTICA

• Liturgia delle Ore
• Lectio divina
• Adorazione eucaristica
• Movimento di adorazione itinerante sulle strade
• Il silenzio, la bellezza e la musica come via al Mistero
• La preghiera sorgente delle relazioni
• “La festa della luce”

Si riferiscono specificatamente all’azione apostolica delle Suore Sacramentine non vedenti (link alla pagina dedicata): di manifestare la presenza di Gesù fra gli uomini.

le Suore Sacramentine sono chiamate non solo a vivere di preghiera e ad offrire questa testimonianza della loro consacrazione alla lode e all’adorazione a Gesù Eucaristia, ma anche ad offrire un servizio specifico alla Chiesa locale, come forma preziosa e originale di apostolato.

CENACOLI DI CARITÀ E MISSIONARIETÀ OBLATIVA

• Amore fatto preghiera
• Centri di ascolto
• Incontri di condivisione
• Apostolato parrocchiale
• Mani missionarie – “arts and crafts”
• “La Festa della vita”
• “Laboratori”

La presenza evangelizzatrice e missionaria di Comunità di suore anziane e/o ammalate vuole avere le caratteristiche di un “Cenacolo”, dove la preghiera, la carità e la missione sono una testimonianza forte, feconda e significativa quale parte viva e attiva della Comunità ecclesiale e del territorio in cui sono presenti.

Sono Comunità di persone consacrate, che hanno speso la propria vita ed energie sulla scia di Don Orione come Missionarie della Carità, e che continuano ad essere profondamente missionarie a partire dall’oblazione e dall’unione a Gesù Sofferente e Risorto, senso di ogni dolore e fonte di speranza.

 

 

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.