Stampa questa pagina
Martedì, 09 Luglio 2019 11:01

Kenya/Tanzania: prosegue la Visita Canonica

Vota questo articolo
(0 Voti)
I Bambini con i doni ricevuti I Bambini con i doni ricevuti

La Visita Canonica delle Superiora Generale Madre M. Mabel Spagnuolo e della Vicaria Sr. M. Sylwia alla Vice-delegazione “Madre della Divina Provvidenza” (Kenya e Tanzania) iniziata il 2 luglio, è proseguita in questi giorni con la visita alla comunità "Nostra Signora Stella dell'Evangelizzazione" a Tabora in Tanzania. 

Le PSMC sono presenti in questo paese dal febbraio 2018. La Visita è iniziata con la Santa Messa e successivamente Madre Mabel e Sr. M. Sylwia hanno incontrato le suore dando inizio ufficialmente alla prima Visita Canonica nella comunità. 

La Madre generale ha incontrato anche l'arcivescovo di Tabora, mons. Paul Rusoka.

In serata le suore hanno preparato una calorosa accoglienza per ringraziare, della presenza tra loro, della Madre e della Consigliera Sr. M. Sylwia.

Il secondo giorno le visitatrici hanno partecipato all'Eucaristia del mattino nella chiesa parrocchiale e dopo la messa hanno incontrato il parroco.

E' stato il giorno dei dialoghi e della visita nel villaggio dei lebbrosi, per salutare i nostri poveri e conoscere l'apostolato delle suore. Grande gioia per i nostri bambini che hanno ricevuto le squadre e i quaderni donati da Sr. Assunta, Sr. Agnese e Sr. Rosina, le suore di Madre Giuseppina Valdettaro che il 29 giugno si sono ufficialmente unite alle Piccole Suore Missionarie della Carità. L'unità e l'amore per i più poveri tra i poveri sono belli e i nostri figli hanno promesso di pregare per le nostre nuove sorelle.

La visita si è conclusa con una riunione della comunità e la consegna della bandiera con la stemma della Congregazione.

 

Sr. M. Alicja Kaszczuk

Letto 125 volte Ultima modifica il Martedì, 23 Luglio 2019 18:49

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.