Stampa questa pagina
Lunedì, 15 Febbraio 2021 12:42

Polonia: laboratorio carismatico sul ruolo di San Giuseppe nella vita di Don Orione

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel contesto dell'anno dedicato a San Giuseppe, indetto da Papa Francesco, è stato organizzato nella Provincia delle PSMC in Polonia, un laboratorio carismatico fisico-telematicoper riflettere in modo approfondito sulla figura del Santo e sul suo ruolo nella vita di Don Orione e di ognuna delle partecipanti.

È nota a tutti la predilezione di Don Orione per San Giuseppe “patrono della santa Chiesa e della piccola Congregazione”.

Come tutti sappiamo, Papa Francesco ha indetto un Anno speciale dedicato a San Giuseppe, nel giorno in cui ricorrono i 150 anni del Decreto Quemadmodum Deus (8-12-1870), con il quale il Beato Pio IX dichiarò San Giuseppe Patrono della Chiesa Cattolica.

Questo evento di grazia è anche una provvidenza per noi, per domandarci: Qual era il ruolo di San Giuseppe nella vita del nostro Fondatore? Qual è la mia relazione con San Giuseppe? Lo sento il “mio Santo”, il patrono della mia Congregazione? Come posso rispondere alle sfide attuali attraverso la devozione a San Giuseppe?

Per riflettere su queste domande è stato organizzato nella Provincia delle PSMC in Polonia il laboratorio carismatico fisico-telematico, al quale hanno partecipato in modo presenziale le suore della Casa Provinciale a Zalesie Gorne, mentre tutte le altre si sono collegate dalle loro comunità attraverso la piattaforma Zoom.

L’incontro è stato preparato e realizzato da un'equipe composta da Sr. M. Tomasza Knapek, Sr. M. Alicja Kedziora e Sr. M. Agnieszka Machaj.

All’inizio tutte le partecipanti ricevettero il saluto e augurio della Superiora generale M. Mabel Spagnuolo e Superiora provinciale sr Carità Harezlak.

Nel primo giorno le suore hanno potuto riflettere sul contesto storico e odierno, specialmente in riferimento della famiglia. È stato offerto il tempo per la riflessione della Lettera apostolica di Papa Francesco “Patris corde” accompagnato con le apposite domande. Le suore hanno potuto condividere il frutto della loro meditazione e l’esperienza della devozione a san Giuseppe.

Il secondo giorno è stato dedicato alla conoscenza della storia di Don Orione in riferimento a San Giuseppe, seguito dalla riflessione personale e dalle condivisioni. Questi due giorni sono stati per tutte le suore molto importanti e certamente hanno contribuito al più profondo culto di San Giuseppe.

Dopo incontro iniziò il turno degli Esercizi spiritali (modalità fisico-telematica), e a luglio questa proposta si ripeterà per altro gruppo delle religiose.
Deo gratias!

Letto 158 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Febbraio 2021 12:03

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.