21 ottobre

 

Presso il Santuario deldon falvio, madre macel e javier Martinez con la bandiera della Congregazionela Madonna Aparecida in Brasile, è stata celebrata, domenica 20 ottobre, la Giornata Missionaria Mondiale. La celebrazione è stata anche l’occasione per l’apertura ufficiale dell’Anno Missionario Orionino, che verrà festeggiato da tutta la Famiglia orionina e si concluderà  l’8 dicembre del 2014.

Alla celebrazione erano presenti circa 2.000 orionini e orionine: sacerdoti, suore, laici, provenienti da quasi tutte le comunità in Brasile, oltre ad un importante numero di sacerdoti concelebranti, ben 120. La Santa Messa è stata presieduta dal Vescovo orionino della Diocesi di Balsas in Brasile, Mons. Enemesio Lazzaris alla presenza di  altri Vescovi orionini: Mons. Miguel Mykycej, orionino Eparca emerito della Chiesa ucraina in Argentina, Mons. Adolfo Uriona, Vescovo di Anatuya in Argentina, Mons. Raymond Ahoua, Vescovo di Grand Bassan in Costa d'Avorio, Mons. Daniel Kozelinski Netto, successore di Mons. Mykycej come Eparca degli ucraini d'Argentina, e Don Flavio Peloso, Superiore generale della Piccola Opera della Divina Provvidenza.

Presenti alla celebrazione eucaristica, anche la Superiora generale delle Piccole Suore Missionarie della Carità, Madre M. Mabel Spagnuolo, la Superiora provinciale del Brasile, Sr. M. Priscila Oliveira e quella dell'Argentina Sr. M. Mònica Molina, la Consigliera generale Sr. M. Bernadeth Martins de Oliveira e un gruppo di giovani religiose arrivate dal Cile e dall'Argentina per partecipare al primo incontro latinoamericano delle juniores che si svolgerà nella Casa provinciale delle PSMC, a San Paolo in questa settimana.

Prima della conclusione della S. Messa don Flavio Peloso ha consegnato ai due Superiori provinciali del Brasile il reliquiario contenente il sangue di Don Orione.

Dopo la celebrazione eucaristica il gruppo della Famiglia orionina si è ritrovato in una delle sale di incontro del Santuario per partecipare alla tradizionale "romaria" di famiglia. Tutto è stato vissuto in un bellissimo clima di allegria, di entusiasmo e di spirito di famiglia, con canti, rappresentazioni e preghiere. I Superiori generali e il Coordinatore generale del MLO, Javier Rodriguez, hanno rivolto un cordiale saluto a tutti i presenti, è stato poi dichiarato ufficialmente aperto l'Anno Missionario Orionino e, a conclusione di questa festa, don Flavio Peloso ha impartito a tutti i presenti la benedizione con la reliquia di San Luigi Orione, che visiterà durante l’Anno Missionario, tutte le comunità del Brasile dei FDP e delle PSMC, come segno di comunione nell'unico carisma e nella comune missione, e per rinnovare in tutti i figli e figlie di Don Orione l'ardore apostolico e missionario che hanno avuto i primi missionari inviati in Brasile nel 1913.

Pubblicato in 2013

17 ottobre

 

foto di gruppo madre mabel don flavio e altri partecipanti

Prosegue in questi giorni ad Aparecida (Brasile), l’Assemblea generale di verifica dei Figli della Divina Provvidenza che, iniziata il giorno 14 ottobre si concluderà sabato 19. Nei primi due giorni hanno preso parte ai lavori alcuni invitati in rappresentanza delle varie componenti della Famiglia orionina: PSMC, MLO, ISO. Per le PSMC erano presenti la Superiora generale, Madre M. Mabel Spagnuolo, le Superiore provinciali del Brasile e dell'Argentina, Sr. M. Priscila Oliveira e Sr. M. Mònica Molina e la Consigliera generale Sr. M. Bernadeth Martins de Oliveira.

Sono state condivise le presentazioni iniziali dalle varie realtà dove operano i FDP, particolarmente quella del Brasile, dove quest’anno ricorre il 100° anniversario dell'arrivo dei primi missionari. Tale ricorrenza sarà motivo dell'apertura dell'Anno missionario orionino che si realizzerà a conclusione dell'Assemblea generale di verifica nel Santuario di N. S. Aparecida, domenica prossima 20, giornata mondiale delle missioni.

Gli invitati, inoltre, hanno offerto il loro contributo specifico all'Assemblea e si sono integrati nei gruppi di lavoro che riguardavano i Ministeri e le Vocazioni. La giornata del 16 ottobre si è conclusa con la celebrazione Eucaristica durante la quale il Superiore generale dei FDP, Don Flavio Peloso, ha consegnato ad ogni invitato, la "stola" della Congregazione come gesto di comunione e di invio.

Sono stati giorni condivisi in serena fraternità, partecipazione e coinvolgimento responsabile da parte dei partecipanti, che hanno costituiscono un momento molto importante nel cammino di comunione e di complementarietà che deve caratterizzarci tutti: religiosi, religiose e laici, come figli e figlie dello stesso padre San Luigi Orione.

I lavori dell'Assemblea proseguiranno nei prossimi giorni senza la presenza degli invitati, con la valutazione dei risultati ottenuti nell'attuazione delle Linee di azione e delle Decisioni emanate dal 13° Capitolo generale e approvando i suggerimenti che orientino il cammino dei prossimi anni.

Ci uniamo nella preghiera per i nostri confratelli e chiediamo per loro la luce dello Spirito Santo affinché possano discernere e decidere quanto può aiutare le loro comunità a vivere le decisioni del Capitolo generale e ad essere sempre alla testa dei tempi nella trasmissione del carisma, nella testimonianza profetica e nella risposta ai tempi odierni con audacia, con radicalità e santità di vita.


Pubblicato in 2013

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.