Lunedì, 31 Agosto 2020 10:17

Lettera di Don Simionato: 20 anni fa arrivava il cuore di Don Orione in Argentina.

Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione dell’anniversario dell’arrivo del Cuore di Don Orione in Argentina, avvenuto il 29 agosto di 20 anni fa, Don Roberto Simionato, allora Superiore generale che consegnò ai giovani argentini il cuore del nostro Fondatore, ha scritto una lettera a Don Tarcisio Vieira attuale Direttore generale dei Figli della Divina Provvidenza, per ricordare quei momenti.

Caro P. Tarcisio:

Siamo in festa, e voglio mandare un saluto speciale in questo giorno. Proprio nel giorno della Madonna della Guardia di vent’anni fa, arrivava il cuore di Don Orione in Argentina, compiendo la sua promessa: “vivo o morto torneró!”.

Piú di 350 giovani accorsero per vivere il Giubileo a Roma, l’itinerario orionino a Tortona e, finalmente, riportare il cuore di Don Orione alla sua “seconda patria”. E’ stato un momento di grande emozione! In quella circostanza, a me capitó di viverlo dall’altra sponda: ebbi l’onore di consegnare il sacro reliquiario alla delegazione dei giovani. Oggi, ho il privilegio di vivere, fortunatamente, nel Cottolengo di Claypole, accanto al santuario che custodisce il cuore di Don Orione. Continua ...

Lettera don Simionato

Per approfondimenti

 

Video

Letto 5561 volte Ultima modifica il Lunedì, 31 Agosto 2020 11:00

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.