Lunedì, 12 Aprile 2021 09:19

“Una giornata di offerta perenne al Signore”. Le PSMC unite in tutto il mondo dal Voto di Carita

Vota questo articolo
(1 Vota)

Come annunciato nei giorni scorsi, domenica 11 aprile, Solennità della Divina Misericordia, tutta la Congregazione delle PSMC ha rinnovato il Voto di Carità. “Una giornata di offerta perenne al Signore…”

“Che tutta questa povera vita mia sia un solo cantico di divina carità in terra, perché voglio che sia – per la tua grazia, o Signore –, un solo cantico di divina carità in cielo! Carità! Carità! Carità!” (D. Orione)

Nel giorno in cui la Chiesa ha celebrato la Solennità della Divina Misericordia, con grande entusiasmo e gioia tutte le Piccole Suore Missionarie della Carità hanno rinnovato il IV Voto specifico di Carità, preceduto da un tempo di approfondimento e di impegno come indicato nel XII Capitolo Generale.

Con tutte le PSMC sparse nel mondo, confidando nella misericordia che scaturisce dal Cuore di Gesù e rispondendo alla chiamata di Dio, abbiamo rinnoviamo il voto di carità, per continuare con più entusiasmo e fedeltà creativa orionina il cammino di santità e di carità, perché “Caritas Christi Urget nos!”

Questo giorno è stato particolarmente speciale per Sr. M. Giovanna Rizzo della Provincia “Mater Dei”, Sr. M. Libera de Bona, Sr. M. Fides Crucis Castro, Sr. M. Salete Maia Machado della Provincia “N. S. Aparecida” e Sr. M. Yolanda Acevedo della Provincia “N. S. di Guadalupe” che hanno emesso per la prima volta il Voto di Carità con tanta gioia ed entusiasmo.

Diverse sono state le manifestazioni di giubilo e ringraziamento a Dio per questo dono vissuto in tutto il mondo in una vera sinfonia di carità. Iniziando dall’Asia, passando per l’Europa, l’Africa e per finire l’America latina, tutta la giornata è stata avvolta in quel cantico dolcissimo della divina carità che Don Orione ha voluto cantare con le opere di misericordia e ci ha lasciato come eredità e impegno. La giornata si è riempita di gioia, entusiasmo, festa, gratitudine, rinnovamento.

La Superiora generale Madre M. Mabel che si trova in Argentina e che ha rinnovato il voto nella Casa Provinciale insieme alle consorelle, ha espresso così la gioia di questo momento: “... Oggi tutta la Congregazione con i differenti fusi orari, a seconda di dove siamo presenti… rinnova il Voto. È come un’intera giornata di offerta permanente che stiamo dando al Signore attraverso la Rinnovazione di questo Voto. Siamo veramente tutte unite oggi, come non è mai successo … che questa allegria di oggi, che questo canto della Carità che germoglia oggi nei nostri cuori, come in ogni Piccola Suora Missionaria della Carità, sia perenne, non si spenga. Ricordiamocelo ogni giorno, se non siamo Carità non siamo niente. Questa è tutta la nostra vita, la nostra Vocazione, la nostra Missione…”

Deo gratias et Marie!

Leggi altre risonanze:
Intervista ACI Pensa alla Superiora generale
Suor Maria Anselma Scanu
Suor Maria Chiara Pilota
Armanda Sano 

 

Video

Letto 118 volte Ultima modifica il Venerdì, 16 Aprile 2021 08:57

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.