Lunedì, 23 Gennaio 2023 11:33

Settimana di preghiera per l'unità dei crisitiani 2023

Vota questo articolo
(0 Voti)

Come tutti gli anni per la Settimana di Preghiera per l’Unità dei cristiani nell’emisfero nord,  dal 18 al 25 gennaio, Sr M. Irma Rabasa (PSMC)  assieme a P. Pierre Assamouan Kouassi, (FDP), consiglieri generali incaricati dell'ecumenismo, inviano la lettera a tutti gli orionini e orionine, invitando ad unirsi con tutta la Chiesa in questa settimana speciale di preghiera.

“Imparate a fare il bene, cercate la giustizia” (Isaia 1,17)

Carissimi fratelli e sorelle,
come tutti gli anni assieme ai migliori auguri per l’anno 2023, veniamo a ricordarvi l’impegno che abbiamo come orionini e orionine di aderire con fervore ed entusiasmo, alla proposta che ci fa la Chiesa universale della “Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani”.

Il tema
Quest’anno è stato il Consiglio delle Chiese del Minnesota (USA) a preparare il materiale e a scegliere come testo di riferimento: “Imparate a fare il bene, cercate la giustizia, aiutate gli oppressi, proteggete gli orfani e difendete le vedove” del primo capitolo del profeta Isaia. Dio chiede rettitudine e giustizia da tutti noi, in ogni momento e in tutte le sfere della vita.

Il mondo di oggi ripropone, in molti modi, le divisioni che nel suo tempo Isaia combatté. La giustizia, la rettitudine e l’unità hanno origine nel profondo amore di Dio per ognuno di noi e rispecchiano chi è Dio e come Dio si aspetta che ci comportiamo gli uni con gli altri. La volontà di Dio di creare una nuova umanità “di ogni nazione, popolo, tribù e lingua” (Ap 7, 9) ci richiama alla pace e all’unità che Egli ha sempre voluto per il creato.

Oggi, la divisione e l’oppressione continuano a manifestarsi quando a un singolo gruppo o classe sociale vengono accordati dei privilegi rispetto ad altri. Tutte le divisioni affondano le loro radici nel peccato, cioè negli atteggiamenti e nelle azioni che vanno contro l’unità che Dio desidera per tutta la sua creazione, e allora ci ricorda il profeta: “Anche se fate preghiere che durano a lungo io non le ascolto, perché le vostre mani sono piene di sangue” (Is 1, 15).

Leggi tutto

Per le preghiere della settimana nelle varie lingue

Letto 30 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Gennaio 2023 11:54
Altro in questa categoria: « Missione popolare a Mendoza