30 luglio

 

anteprima1_3007013Dalle PSMC della comunità di Fairview a Manila, ci è giunta la notizia che lo scorso 23 luglio il quartiere di Upper Nawasa, vicino alla comunita delle suore, è stato colpito da piogge torrenziali che hanno causato un’inondazione, (in questo periodo nelle Filippine è il periodo delle piogge).

Il Centro “San Luigi Orione” scelto nella Diocesi e nella Parrocchia come centro di evacuazione in caso di emergenze, è stato subito affollato dalla gente accorsa per cercare aiuto. In tutto sono arrivate 304 persone che sono state accolte al Centro dal pomeriggio del 23, fino al giorno seguente quando hanno potuto fare ritorno nelle loro case una volta cessata l’emergenza. Molti hanno perso le poche cose che possedevano: vestiti, alimenti, mobili.... Le suore hanno cercato di garantire il necessario come: coperte, latte caldo, vestiti... chiedendo anche tra i vicini della comunità. Anche la Commissione Parrocchiale incaricata delle emergenze è intervenuta portando generi di prima necessità. Alcuni volontari hanno aiutato cercando soprattutto di intrattenere i bambini piccoli.

Le suore hanno ringraziato tutti coloro che hanno fornito il loro aiuto, molti dei quali colpiti anch’essi dall’inondazione, dimostrando generosità e solidarietà nel momento del bisogno.

Pubblicato in 2013

1 luglio

le suore delle Filippine Come 96 anni prima le suore hanno rinnovato al loro consacrazione al Sacro Cuore, così come ha voluto Don Orione. Si è svolta poi la celebrazione eucaristica presieduta da Don Antonio Souza (FDP), alla presenza di amici, volontari e familiari delle 2 postulanti Ruth e Jessica che in questa felice occasione hanno iniziato il loro Postulandato. Presente anche un gruppetto di giovani del Programma Tutoriale gestito dalle PSMC. La celebrazione è stata animata dal coro di piccoli giovani della capella di Nawasa. In questa occasione si è dato inizio ufficialmente al secondo anno di preparazione al Centenario di fondazione dell'Istituto.

 

Vai alla pagina del Centenario per leggere il racconto della giornata

Pubblicato in 2013

29 giugno 2013

La giornata del 29 giugno è iniziata per le suore delle due comunità delle Filippine con la celebrazione delle lodi. Le suore hanno pregato in comunione con tutte le PSMC che in questa giornata festeggiavano l’anniversario di Fondazione,  la bellezza di una storia di carità e santità che invita tutte a viverla, trasmetterla ed arricchirla ogni giorno.

Come 96 anni prima le suore hanno rinnovato al loro consacrazione al Sacro Cuore, così come ha voluto Don Orione. Si è svolta poi la celebrazione eucaristica presieduta da Don Antonio Souza (FDP), alla presenza di amici, volontari e familiari delle 2 postulanti Ruth e Jessica che in questa felice occasione hanno iniziato il loro Postulandato. Presente anche un gruppetto di giovani del Programma Tutoriale gestito dalle PSMC. La celebrazione è stata animata dal coro di piccoli giovani della capella di Nawasa. In questa occasione si è dato inizio ufficialmente al secondo anno di preparazione al Centenario di fondazione dell'Istituto.

I festeggiamenti sono continuati dopo la S. Messa  con un a piccola “aggape” o meryenda (in tagalog), condividendo cibo e gioia.  Durante questo incontro fraterno, è stato proiettato un video sul tema della Celebrazione, in cui sono state presentate  le foto delle prime consorelle... un  tesoro prezioso da sviluppare e vivere oggi.

La giornata è terminata con un  ringraziamento per il dono della vocazione, e dell’ essere state chiamate nella famiglia delle PSMC,  e per la Belleza del Carisma affidato....

Pubblicato in Missioni

7 giugno

 

Il mese di maggio è stato particolarmente intenso per la nuova comunità “Our Lady of Biglang Awa” di Marinduque, pieno di attività e celebrazioni dedicate al mese della Madonna, alla festa di San Luigi Orione e  a quella di San Isidoro. Ogni giorno  le suore si sono recate in missione nei vari quartieri della zona per far visita alle tante famiglie dove svolgono la loro attività di evangelizzazione, per animare la preghiera e stare vicino alla popolazione.

Durante la missione è stato festeggiato il compleanno di Sr. Maria Felipa Tolentino Villanueva (peruviana) a cui, come  da tradizione, è stata posta sulla testa una corona di fiori. È stato un momento pieno di gioia  e di condivisione con la gente del luogo che apprezza sempre più la presenza delle suore orionine.

Pubblicato in 2013

4 giugno

 

Sr M. Rosa con i bambini mentre brucia i bigliettiniNel mese di Maria, che nelle Filippine si chiana il mese dei "Fiori di Maggio", nelle Parrocchie e Cappelle si organizza la preghiera del Rosario per i bambini. Si tratta di una bella iniziativa che nel Centro Don Orione di Quezon City le suore hanno preparato ogni pomeriggio con cura, insieme ai piccoli che frequentano il Centro. È stata anche un’opportunità per approfondire la catechesi. Prima di iniziare il Rosario si rifletteva su una virtù o una litania mariana e i bambini portavano un “fiore spirituale”, un bigliettino su cui scrivevano una buona azione fatta, come dono alla Madonna. Il fiore spirituale veniva poi deposto in un vaso, mentre i piccoli cantavano guidati dall’aspirante Jessica, da Sr. M. Mercedes e dalle altre suore.  Il  31, ultimo giorno del mese, tutti i bambini hanno bruciato i  “fiori spirituali” insieme a Sr. M. Rosa, che ha spiegato loro come il fumo delle loro buone azioni arrivasse fino in cielo come offerta in onore della Santa Madonna.

Pubblicato in 2013

30 maggio

 

foto di gruppo di suor carol con le suore nel costume tradizionale filippinoA Quezon City (Manila) la comunità delle PSMC “Mother of Wisdom” collabora con il Parroco della Parrocchia Santissima Trinità della Diocesi di Novaliche che ha affidato alle suore la piccola Cappella di FloraVista situata vicino alla loro casa. Domenica 26 maggio è stata celebrata la festa Patronale della Parrocchia e Sr. M. Anselma, Sr. M. Rosa e l’aspirante Jessica Clavillas, insieme alla comunità della Cappella, hanno partecipato alla presentazione di una danza tradizionale del sud delle Filippine chiamata ITIK ITIK.  

Dopo quasi 1 mese di “pratica”, sono riuscite a danzare insieme ai filippini, in onore della Trinità! Sr. M. Rosa ha commentato questa bella festa dicendo: “Il missionario, come diceva Don Orione, dovrebbe farsi filippino con i filippini...e amandoli e entrando nella loro vita, portarli a Dio! Ci aiuti la Santa Madonna ad incarnare la cultura di questo Paese per avvicinare tutti all’amore di Dio”.

Pubblicato in 2013
Pagina 4 di 4

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.