Educandário Santa Terezinha - Santos Dumont

Anno di fondazione: 1963

Santos Dumont è una città di circa 62.000 abitanti e, come la maggior parte delle città brasiliane, ha un elevato tasso di disoccupazione. L'industria di latticini che costituiva una grande fonte di impiego è stata chiusa e allo stato attuale la città può contare solo su una fabbrica di carburante, che impiega poca gente, e su una quantità enorme di piccoli commercianti e piccoli agricoltori. Questa situazione fa sì che buona parte delle donne lavorano come domestiche per poter contribuire al mantenimento della famiglia. Le due parrocchie della città hanno creato un'associazione delle domestiche per aiutarle e orientarle.
L'Istituto delle PSMC accoglie bambine di età compresa tra 5 e 14 anni, che vivono nella periferia della città e provengono da famiglie con un reddito molto basso, essendo principalmente figlie di domestiche. Le attività svolte all'interno della struttura sono mirate ad appoggiare le famiglie affinché le bambine non rimangano per la strada. Le minori frequentano scuole statali e municipali ed all'interno dell'Istituto viene svolto il doposcuola e partecipano ad attività diversificate: formazione umana e religiosa, lavori artigianali, momenti ricreativi e sportivi, teatro, palestra, film educativi. Le attività sono proposte in base alla loro fascia d'età. Inoltre, le famiglie vengono visitate semestralmente.
Nella parrocchia le suore svolgono la loro missione nella pastorale della salute, con medicina alternativa (bioenergetica), insieme ad un gruppo di laici; nella pastorale giovanile e vocazionale; come ministri dell'Eucaristia; nell'ambito della catechesi; c’è il gruppo del MLO, e partecipano del gruppo degli Alcolici Anonimi e Narcotici Anonimi.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.