Comunidade N. S. de Fatima - Xambioà

Anno di fondazione: 1959

Xambioá è una città situata nel nord del Brasile, lungo il rio Araguaia, e conta circa 11.200 abitanti.
La città è molto conosciuta soprattutto per l’esuberanza delle sue spiagge e per essere diventata “campo di battaglia” dell'Araguaia, assediata da tre distaccamenti di guerriglieri.
Fu fondata nel 1959, quando furono scoperti dei giacimenti di cristallo che hanno fatto sorgere delle miniere e attratto persone in cerca di lavoro.
Le Piccole Suore Missionarie della Carità vi stabilirono nello stesso anno della fondazione della città con la finalità di assistere le ragazze in difficoltà, promuovere la catechesi, dedicarsi alla scuola e alla pastorale parrocchiale. Svolsero un apostolato di frontiera insieme alla popolazione che soffriva le conseguenze della violenza delle guerriglie; anche nel campo sanitario, prendendosi cura dei malati andando nelle loro abitazioni.
Nel 1989, le suore sentirono che la loro presenza nella città non era più necessaria e, così, si ritirarono per un tempo indeterminato. Nel 2003 la popolazione e la chiesa hanno chiesto che ritornassero e la loro richiesta fu esaudita, così a settembre le suore sono arrivate a Xambioá per riaprire una comunità religiosa per svolgere un apostolato in Parrocchia, in collaborazione con il parroco, e nel campo sanitario e dell'educazione dei giovani, insieme alla popolazione.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.