Mercoledì, 15 Ottobre 2014 21:20

Padre Viola nominato Vescovo di Tortona

Vota questo articolo
(0 Voti)

15 ottobre

 

monsignor-Viola-944x1024

Padre Vittorio Viola è il nuovo Vescovo di Tortona e il 106° successore di San Marziano.

Questa mattina, Mons. Martino Canessa ha annunciato il suo successore dando lettura del Decreto di nomina di Padre Vittorio Viola, francescano dell’Ordine dei Frati Minori, attualmente custode della Porziucola di Assisi.

Mons. Canessa, dopo la lettura del Decreto, ha ringraziato per per il bene dimostratogli in questi lunghi anni come pastore.
Anche il neo eletto Vescovo ha mandato un salutoa tutta la sua Diocesi, assicurando preghiere per il suo gregge. A conclusione il neo eletto Mons. Viola ha chiesto l’intercessione di San Marziano e di San Luigi Orione.

 

Nota biografica

Padre Vittorio, nato il 4 ottobre 1965 a Biella, è entrato nell’Ordine dei Frati Minori nel 1985 e ha poi proseguito la sua formazione nella fraternità francescana fino alla professione solenne avvenuta nel 1991. Dopo l’ordinazione sacerdotale del 1993, ha approfondito gli studi fino alla laurea in liturgia nel 2000. Ha ricoperto diversi incarichi nell’Ordine francescano, nella Provincia, nella Chiesa, e nelle università teologiche insegnando liturgia.
Alla guida della comunità di Santa Maria degli Angeli, Padre Viola si era ufficialmente insediato lo scorso 7 settembre, lasciando quella della basilica di Santa Chiara e l'incarico di responsabile dell'ufficio diocesano della Caritas di Assisi. Com'è noto, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli è custodito il luogo più caro a Francesco d'Assisi, la piccola cappella della Porziuncola. Nell'ottobre 2013, Padre Viola aveva accolto Papa Bergoglio alla mensa della Caritas, per il pranzo con i poveri.

                                                     

            

Letto 865 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Ottobre 2014 07:56

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.