Mercoledì, 03 Dicembre 2014 12:10

Brasile: visita della Reliquia del Sangue di san Luigi Orione

Vota questo articolo
(0 Voti)

03 dicembre

anteprima3 0212014La Reliquia del Sangue di San Luigi Orione sabato 28 novembre è stata portata fuori dal Piccolo Cottolengo di Cotia (San Paolo), dove era rimasta per tre giorni nella casa delle suore che qui lavorano in collaborazione con i FDP, per essere portata alla Parrocchia di S. Antonio con una camminata alla quale hanno partecipato i rappresentati delle parrocchie Santo Antonio da Granja Viana, Santa Cruz e N.S das Dores. Durante la camminata che è stata un momento di bella e profonda spiritualità sono state effettuate 12 fermate di rifelssione sui temi:

1. La vita di Don Orione

2. La spiritualità di Don Orione - dono alla Chiesa

3. Fondazioni nate durante la sua vita e quelle nate dalla sua ispirazione.

Sabato 29 novembre alle 10.00, la reliquia è arrivata nella parrocchia di San Antonio dove si è svolto un momento di incontro e di preghiera con i bambini e gli adolescenti della catechesi. La sera alle ore 18.00 è stata celebrata da Padre Jorge Argentino la S. Messa nella Comunità di San Luigi Orione - Padre Jorge ha parlato molto di Don Orione con una conoscenza e un amore cosi grande che ha impressionato tutti. E 'stato un momento molto forte di preghiera.

Domenica 30 novembre la Messa con la reliquia è stata celebrata alle ore 8.00 nella parrocchia Paróquia Santa Cruz e N.S das Dores e alle ore10.00nella comunità N.S da Anunciação. Le suore hanno poi proseguito con la reliquia per la comunità N. S. da Conceição della stessa parrocchia.

Entrambe le messe sono state celebrate da Don Fernando (diocesano) con una passione tutta orionina!

Alle ore 19.00 un’altra celebrazione si è svolta nella Parrochhia S. Antonio, presieduta da Padre Evaldo (Orionino). È stato un momento molto importante, durante l’omelia è stata sottolineata l’importanza della presenza della reliquia del sangue di Don Orione in Brasile, ed Padre Evaldo ha ricordato le parole della visione del Sacro Cuore di Don Orione: “da qui partirà la mia misericordia e la mia gloria”, la celebrazione si è chiusa con un grande appello vocazionale.

Al termine la comunità delle PSMC ha presentato una sintesi della storia dell’Istituto e 3 bambine hanno fatto il loro ingresso rappresentantando le prime tre suore orionine: Sr. M. Fede, Sr. M. Speranza e Sr. M. Carità. Tutte le suore presenti hanno quindi ricevuto un omaggio per l’apertura dell’Anno della Vita Consacrata!

Letto 840 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Dicembre 2014 12:22

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.