Mercoledì, 19 Marzo 2014 10:11

Festa di San Giuseppe

Vota questo articolo
(0 Voti)

19 marzo

anteprimaDon Orione amava molto San Giuseppe, lo invocava spesso e sperimentava il suo provvidenziale aiuto. Questa devozione la raccomandava tanto anche alle sue Suore, come possiamo ben capire da queste citazioni:

Raccomandatevi a San Giuseppe, il Patrono della vita interiore, ai Santi Apostoli Pietro e Paolo, protettori del nostro Istituto, a S. Michele Arcangelo, a S. Bernardino da Siena, a tutte le Sante protettrici delle nostre Case; pregate le anime benedette delle Vostre Consorelle defunte ch’io spero siano nel Santo Paradiso” (Durante gli Esercizi spirituali, mercoledì, 10 settembre 1919; Parola I, 164).

Oh! Che San Giuseppe che tante volte ha posato la sua testa sul Cuore di Gesù Bambino; San Giuseppe ci ottenga questa grazia, che ci distacchi i cuori da tutti i beni fallaci del mondo e ci ottenga un po’ di santo amore di Dio, che noi possiamo incominciare una vita nuova” (Anniversario dell’apertura del Piccolo Cottolengo a Genova; 19 marzo 1925; Parola II, 119).

“Oggi comincia la novena di S. Giuseppe: fatela bene, con grande fervore: lo pregherò per voi e per tutte le vostre consorelle o istituzioni” (A Sr. M. Stanislàa; 10 marzo 1931; Scritti 39,110).

Oggi, in modo particolare affidiamo a San Giuseppe Papa Francesco, che proprio un anno fa iniziava il suo Pontificato con una Messa presieduta in Piazza San Pietro nella Solennità di San Giuseppe. Ricordiamo anche il suo predecessore Benedetto XVI che in questo giorno celebra il suo onomastico e preghiamo San Giuseppe perché interceda per loro e per la santa Chiesa.

Letto 766 volte Ultima modifica il Mercoledì, 19 Marzo 2014 10:20

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.