Mercoledì, 28 Febbraio 2018 12:02

Tanzania: La nuova missione delle Piccole Suore Missionaria della Carità a Usoke

Vota questo articolo
(0 Voti)

28 febbraio

Antemprima28.0218In questo mese di febbraio, le Piccole Suore Missionaria della Carità sono partite per l’apertura di una nuova missione orionina in Tanzania, su invito del vescovo della diocesi di Tabora, Mons. Paul Ruzoka.

 

Questa nuova missione che si trova nella località di Usoke è affidata alla Vice-Delegazione “Madre della Divina Provvidenza” (Kenya) e alle prime tre suore inviate: Sr. Maria Felicity Makena, Sr. Maria Rebeca Njoki e Sr. Maria Millicent Kanini, giunte in Tanzania l’11 febbraio scorso, accompagnate dalla Responsabile delle Vice-Delegazione Sr. Maria Margaret Mutitu e da Sr. Maria Alicja Kaszczuck.

Le suore descrivono una missione, bella e proprio in stile “orionino”. Qui si trovano tra tanta povertà e con la grande sfida dell’evangelizzazione.

Questi primi giorni hanno visitato le famiglie della zona per conoscere la realtà da vicino e iniziare così a lavorare tra i più bisognosi. Nelle case hanno trovato condizioni di vita molto difficili e anche un’anziana signora malata di lebbra che hanno curato e assistito.

A tutti hanno cercato di portare cibo e conforto, ricevendo tanti sorrisi e tanta gratitudine.

 

Alla fine di queste mese, ringraziamo Dio per avere chiamato la congregazione delle PSMC a svolgere questa missione tra i più poveri, così come sempre voleva Don Orione: “In occasione dell’apertura di un ricovero - scriveva alle suore - prendete il posto più angusto, più umile, per lasciare ai bambini, alle fanciulle, ai poveri la parte più bella, più arieggiata, più comoda. Servite Gesù Cristo nei poveri, che devono essere sempre i nostri più cari fratelli. E questo si faccia con spirito di amore a Gesù Signore Nostro.”

 

Deo gratias et Marie!

Vedi anche pagina "DO Solidale"

 

Letto 5328 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Febbraio 2018 12:39

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.