Martedì, 07 Settembre 2021 10:53

Tortona: Festa della Luce 2021

Vota questo articolo
(2 Voti)

Le Suore Sacramentine non vedenti, hanno festeggiato domenica 5 settembre a Villa Charitas (Tortona) la 22° edizione della Festa della Luce.

In un caldo pomeriggio di fine estate, in mezzo al verde che ci circonda e ai diversi colori degli addobbi che rallegrano il giardino, si è svolta la 22° edizione della FESTA DELLA LUCE. 

Il ritrovarci assieme dopo due anni, per tutti noi, consorelle, amici, conoscenti e benefattori è stato un grande segno di speranza e di voglia di riprendere le normali attività dopo le varie restrizioni causate dalla pandemia.

Dice San Giovanni apostolo nelle sue lettere che chi è nel peccato vive nelle tenebre, mentre, coloro che seguono Gesù camminano nella luce e non inciampano così, abbiamo ascoltato con attenzione e interesse le testimonianze luminose di alcune novizie che hanno parlato della missione che si svolge nelle loro Provincie religiose e delegazioni: Argentina, Brasile, Costa d’Avorio e infine Filippine. 

Suor Maria Alicja  Kedziora ha presentato la vita di Madre Maria Tarcisia dell'incarnazione prima superiora delle suore Sacramentine non vedenti voluta da San Luigi Orione in occasione dei 150 anni della sua nascita il 20 ottobre 1871. Madre M. Tarcisia ha saputo donare la luce della speranza, del conforto e della gioia  a quanti si rivolgevano a lei per chiedere preghiere e si confidavano con lei e il ricordo di quella suora amabile è rimasto indelebile nel loro cuore. Oggi ci rivolgiamo a lei affinché possa guidarci e sostenerci nel quotidiano e ricevere grazie attraverso la sua intercessione.

Don Claudio Baldi nostro parroco ha celebrato la Santa Messa e nell'omelia ci ha esortato ad aprire le orecchie del cuore per ascoltare prima la Parola del Signore ed in seguito il gemito dei fratelli specialmente quelli che si trovano nel bisogno e di guarire dalla malattia del mutismo che consiste nelle parole inutili o peggio, offensive.

Infine, un grazie particolare a tutti coloro che hanno contribuito per la buona riuscita di questa festa, iniziando dalle consorelle, dai volontari che si sono prodigati nella cura e nell'addobbare il giardino, del nostro Sindaco e Vice Sindaco e non può mancare una sincera gratitudine alla corale San Luigi Orione di Pontecurone, che ancora una volta, ci ha aiutato a pregare con le loro voci intonate.

Ci auguriamo di ritrovarci ancora insieme per altre circostanze di festa. DEO GRATIAS

Suor Maria Grazia Scaramuzza
Suore Sacramentine

Leggi le Testimoniane delle Novizie

Letto 141 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Settembre 2021 06:30

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.