Martedì, 14 Giugno 2022 09:33

Tortona, Casa Madre: tradizionale Festa del Sacro Cuore

Vota questo articolo
(1 Vota)

Domenica 12 giugno, la Comunità delle PSMC di Casa Madre, ha realizzato, dopo due anni a causa della pandemia, la tradizionale Festa del Sacro Cuore.

La Comunità è affidata al Cuore di Gesù in memoria del fatto, tante volte raccontato dallo stesso Don Orione, che il Sacro Cuore apparso nell’ingresso della “Casetta delle 400 lire” gli rivolse le famose parole: “Da qui partirà la mia misericordia e la mia gloria”, profezia di ciò che sarebbe stata nel tempo la Piccola Opera della Divina Provvidenza.

Quest’anno la Festa si è inserita nel contesto della celebrazione dei 150 anni della nascita di San Luigi Orione ricordando, attraverso la distribuzione delle rose, l’evento della “rosa che non appassisce” che preannunciò, a Pontecurone nel lontano 1872, l’arrivo di una “grazia particolare”: la nascita di un Santo.

La Festa è stata un vero momento di fraternità, di preghiera e di ringraziamento, con la presenza di tante Suore arrivate dalle comunità vicine, di laici orionini e volontari, di amici della Comunità e delle Autorità civili di Tortona.

La Corale “San Luigi Orione” diretta dal Maestro Enrico Vercesi, ha aiutato a creare un clima di preghiera e di bellezza e, durante la celebrazione Eucaristica, presieduta dal Direttore provinciale dei FDP, Don Giovanni Carollo, hanno anche celebrato 60 e 70 anni di Consacrazione religiosa quattro Sorelle della Comunità di Casa Madre.

A coronare la Festa, è stato il lancio dei “palloncini per la pace”, da parte di un gruppo di bambini ucraini, da diversi mesi accolti nelle strutture della Famiglia orionina a Tortona, e il canto dell’Inno ucraino fatto da una bambina ucraina non vedente, che ha commosso tutta l’assemblea.

La Festa si è conclusa con un momento di gioia, di canti e un’agape fraterna.

Il Signore continui a benedire questa Comunità e la renda feconda nell’offerta quotidiana delle consorelle anziane che, dalla loro fragilità e nascondimento, raggiungono il mondo con la preghiera e sostengono la vita e la missione di tutta la Famiglia carismatica orionina.

Per tutto, lodiamo e ringraziamo il Signore!

Sr. M. Mabel

Letto 128 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Giugno 2022 09:48

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.