Lunedì, 06 Gennaio 2020 10:51

Convegno vocazionale: "Datevi al meglio della vita!"

Vota questo articolo
(1 Vota)

"Datevi al meglio della vita!" è il titolo del convegno nazionale vocazionale svolto dal 3 al 5 gennaio 2020 a Roma. Il tema proposto evidenzia lo stretto legame tra vocazione e felicità, infatti la felicità è nascosta dentro ciascun uomo e spetta a noi il compito di farla uscire, ciò non è facile, anzi molte volte è necessario lottare e soffrire. Tutto ciò ci è stato presentato attraverso la danza, la musica e l'arte, nella quale uomini e donne come Simona Atzori, il gruppo The Sun e il pittore Stefano Nava ci hanno dimostrato come è possibile vivere il meglio della vita.

Il mondo oggi ci presenta tantissime proposte di felicità che però molte volte ci conducono ad un vuoto nella vita. Spetta a tutti noi: famiglia, comunità parrocchiale, comunità religiosa, ecc. ad essere presenza nel luogo dei giovani e accompagnarli muovendosi sulla domanda "chi sono io?"

Per sfociare alla successiva domanda "per chi sono io?"

Questo è l'arduo compito anche di ciascuna consacrata e consacrato che vivendo il meglio della vita possiede il desiderio profondo di condividerla con dolcezza, rispetto e retta coscienza. Pertanto, per fare ciò è necessario un profondo ascolto di sé e dell'altro e una formazione che sappia dare forma del Gesù Crocifisso, sia nella sua dimensione orizzontale che in quella verticale, capaci di essere in cammino nella storia e nella relazione con Dio.

Tuttavia, l'obiettivo di questo convegno non era di dare risposte preconfezionate di come poter vivere il meglio della vita ma di iniziare e di innescare dei processi di trasformazione. A noi ora il compito di metterci in gioco.

Sr M. Francesca Pasquini

 

Letto 480 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Gennaio 2020 08:24

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.