Lunedì, 15 Giugno 2015 10:09

Cile: Seconda Giornata di Formazione Carismatica per i docenti

Vota questo articolo
(0 Voti)

15 giugno 

anteprima1a 1506015Una delle principali preoccupazioni riguardanti l’area educativa della Provincia “N.S. del Carmen” è la ricerca di modalità di sostegno e accompagnamento alle comunità educative che sono chiamate a realizzare un lavoro di evangelizzazione di primo piano e al mondo dell’educazione. Per questo motivo 23 professori appartenenti alle equipe che gestiscono i collegi della Congregazione Orionina in Cile e le religiose delle varie opere, si sono riuniti per la Seconda Giornata di Formazione Carismatica di quest’anno, organizzata dall’equipe educativa guidata da Sr. M. Ericka Oyarzo, presso la sede provinciale delle Piccole Suore Missionarie della Carità dal 9 al 10 giugno.

Presenti all’incontro anche la Superiora provinciale Sr. M. Rosanna Sanchez e le direttrici delle opere in Cile.

 

Relatrice dell’incontro è stata Suor M. Angélica Ayala, Piccola Suora Missionaria della Carità della Provincia “N. S. di Luján” (Argentina), la cui missione incarna la dimensione evangelizzatrice-carismatica della Pastorale educativa orionina ed è generosaente a servizio della Provinica cilena per quest’anno.

Suor M. Angélica, tra i vari argomenti importanti trattati, ha parlato della necessità per il professore orionino di tenere sempre in considerazioni i cambiamenti che la nostra società sta vivendo oggi. Prima era più facile vivere la vocazione educativa che veniva vista come una realizzazione personale in cui venivano trasmesse le conoscenze fondamentali necessarie alla promozione della persona. Oggi con le tante difficoltà e problematiche interne alle famiglie il professore che deve fornire anche quei valori iniziali di base che prima i bambini ricevevano in seno alla famiglia.

 

Durante la sua esposizione Suor M. Angélica , partendo dallo studio “Il beato Luigi Orione e l’’educazione”, la lettera del 21 febbraio 1922 e quella del 5 agosto 1920, ha approfondito con i docenti i segenti temi: Perchè è importante l’azione e la contemplazione nel lavoro di insegnate, il significato motto paolino adottato da Don Orione come motto della sua congregazione “Instaurare omnia in Christo”.

Letto 790 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.