Mercoledì, 02 Dicembre 2015 11:45

Papa Francesco e l'incontro con l'Africa. Bilancio di padre Lombardi sul viaggio in Kenya, Uganda e Repubblica Centroafrica

Vota questo articolo
(0 Voti)

02 dicembre

anteprima1a 01122015Si è concluso lunedì 30 il Viaggio apostolico di Papa Francesco in Africa. Dopo il Kenya e l’Uganda il pontefice si è recato domenica 29 novembre nella Repubblica Centroafricana, dove ha incontrato il presidente dello Stato di transizione Catherine Samba-Panza, la classe dirigente e il corpo diplomatico, i vescovi e le comunità evangeliche. Nel pomeriggio alle 17 il momento più atteso: durante la Santa Messa nella cattedrale di Bangui il Papa ha aperto la prima Porta Santa del Giubileo della Misericordia. Evento unico e mai accaduto prima, poiché la prima porta ad essere aperta è sempre stata quella di San Pietro.

Il giorno seguente papa Francesco ha incontrato la comunità musulmana nella Moschea di Bangui ed ha celebrato la Santa Messa nello Stadio della capitale centrafricana, facendo poi ritorno in Italia.

A pochi giorni di distanza dalla conclusione dell’IX Viaggio Apostolico di Papa Bergoglio, il responsabile della Sala Stampa Vaticana, padre Lombardi in un’intervista a Radio Vaticana, traccia il bilancio di questa memorabile esperienza.

 

Segui l'intervista su Radio Vaticana

Letto 637 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 Dicembre 2015 12:04

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.