Dal 23 al 25 agosto si è tenuto a Córdoba il IV Incontro degli agenti pastorali professionali dell’area vocazionale giovanile, durante il quale P. Marcelo Amaro ha condiviso il tema "Discernimento".

All'incontro hanno partecipato in un clima di preghiera, riflessione e celebrazione, oltre 250 sacerdoti, consacrati e laici alla ricerca di nuovi percorsi nell'arte dell’accompagnamento dei giovani.

Dell’Equipe di Pastorale Giovanile Vocazionale delle PSMC, hanno partecipato quattro consorelle Sr. M. Lujàn, Sr. M. Eliana, Sr. M. Adriana, Sr. M. Marcela, grate per l'esperienza ecclesiale vissuta con la sfida di continuare a costruire proposte di accompagnamento nella vita di ogni giovane in ognuna delle nostre realtà.

Pubblicato in 2019

Il giorno 12 luglio è iniziata in Argentina la "Scuola del Fuoco", un esempio di formazione al carisma per i leader delle nostre opere, con modalità online.

Pubblicato in 2019

" Cristo vive e ti vuole vivo!"
il 30 giugno si è concluso a Villa-Giardino in provincia di Cordoba, in Argentina, l’Incontro dei Giovani Orionini (EJO) 2019. Hanno partecipato più di 650 giovani provenienti da Argentina, Cile, Paraguay e Uruguay.

Per le Piccole Suore Missionarie della Carità erano presenti le consorelle dell'Equipe della Pastorale Giovanile Orionina.

È stato particolarmente emozionante vedere questa moltitudine di giovani innamorati di Gesù e di Don Orione. Ecco di seguito alcune loro testimonianze:

"Ciao! Sono Valentina della comunità di Tigre e questo fine settimana insieme al gruppo missionario Don Orione siamo andati per la prima volta al Meeting dei Giovani Orionini a Córdoba. Per me è stata un'esperienza unica in cui ho avuto modo di conoscere meglio il movimento giovanile dei diversi luoghi. Ho anche potuto riconoscere e sentirmi parte di questa grande famiglia dove amore, gioia e carità ci spingono a seguire più profondamente Gesù e Don Orione.

È stata un'esperienza molto arricchente che ci ha anche aiutato a proseguire a livello di gruppo all'interno della nostra comunità, con nuove idee e proposte. Personalmente è stato anche un momento in cui ho potuto rinnovare la mia fede e dedicarmi semplicemente a parlare con Gesù attraverso la preghiera, senza preoccupazioni e vivendo questo momento pensando molto alla frase del Papa "Cristo vive e ti vuole vivo" in questo costante invito non guardare a quello che cammina “di fronte” , ma mettersi in gioco e uscire per incontrare l'altro attraverso Gesù".

"L'Ejo 2019 per me è stato qualcosa di inesplicabile. Vedere tanti giovani che dicono SI a Dio in modi diversi. Mi sono piaciute molto e mi hanno colpito le testimonianze delle suore, il loro entusiasmo e la vicinanza ai giovani. Non ho mai visto un'attività come questa. E ciò è quello che mi piace di giovani orionini. Tutti guardiamo in una direzione che è quella di aiutare i più bisognosi perché è lì che si trova Gesù.
 Nella mia vita ho sentito una vibrazione così buona dove puoi ballare, cantare anche a pranzo eravamo felici. Ho amato l'unità che è nella famiglia e mi ha fatto bene conoscere di più Don Orione e le suore. 

È stato bello incontrare giovani provenienti da luoghi diversi". (Nimia Almada)

Leggi tutto

Guarda il Video

Pubblicato in 2019

27 luglio 

anteprima1 2707015Nella Casa provinciale delle Piccole Suore Missionarie della Carità a Floresta (Buenos Aires), è stato realizzato, nei giorni 24, 25 e 26 luglio, un incontro di formazione permanente aperto a tutte le suore e novizie, sulla spiritualità orionina. Vi hanno partecipato varie PSMC della Casa provinciale e delle comunità vicine.

Tenendo in considerazione l’Anno della Vita Consacrata e il Centenario di Fondazione della Congregazione, è stato approfondito il tema di San Luigi Orione e la sua esperienza di Dio. Sr. Maria Angélica Ayala ha guidato questo momento formativo.

 

Il primo giorno la riflessione si è incentrata sui vincoli di fraternità e comunione tra religiose orionine e Padre fondatore, e il modo in ci ognuna vive l’umano e lo spirituale nella propria vita consacrata. Sabato le suore hanno riflettuto sul cuore della spiritualità orionina “Instaurare omnia in Christo” e sull’esperienza di Gesù e Don Orione, da Nazaret a Gerusalemme e da Pontecurone a San Remo.

La domenica l’incontro si è concluso con la proposta di un itinerario per uno stile di vita evangelico a partire da quanto emerso dall’Assemble Generale e una valutazione personale dell’incontro, da mettere in pratica nella vita di ogni partecipante.

 

Nei giorni precedenti Sr. M. Faustyna Orchowska del GSO Centrale (Gruppo Studi Orionini), ha tenuto un incontro con il GSO della Provincia “N. S. di Luján” per condivedere insieme l’esperienza di Don Orione. 

Pubblicato in 2015
Venerdì, 04 Luglio 2014 07:40

Argentina: visita fraterna alle comunità

 04 luglio

 

anteprima1 0407014Conclusasi l’Assemblea provinciale, la consigliera generale Sr. M. Alicja Kedziora ha visitato le comunità della Capitale e della Provincia di Buenos Aires iniziando dal Piccolo Cottolengo di Avellaneda. Successivamente assieme a Sr. M. Monica Molina, Superiora provinciale, si è recata a Claypole per vivere un momento fraterno assieme alle Suore di questa comunità e alle Sacramentine, proprio nella giorno della festa del Corpus Domini.

Di seguito ha visitato la comunità di Santa Rosa e il Collegio “Don Orione” a Tigre fermandosi più a lungo nella comunità “San Justo” del quartiere di San Fernando. Il giorno seguente ha visitato il Piccolo Cottolengo a San Miguel e al Noviziato ha realizzato un incontro sulle “fonti orionine”.

Una mezza giornata è stata dedicata alla visita dell’Ospedale Piñero, dove le suore svolgono la pastorale della salute e un altro momento Sr. M. Alicja lo ha condiviso con la comunità che realizza l’apostolato nell’ospedale “Santojanni”.

L’ultima comunità in cui si è recata è stata quella dell’Istituto “Don Orione” in via Hipólito Irigoyen, da dove assieme alle suore è partita per partecipare all’itinerario “Sui passi di Don Orione” a Lourdes di Buenos Aires, guidato da fr. Jorge Silanes.

Tutti questi incontri hanno permesso di conoscere meglio la realtà della Provincia “N.S. di Lujan” e a stabilire un più profondo vincolo fraterno.

Pubblicato in 2014

16 giugno

anteprima2 1606014Dopo essersi recate al Santuario della Madonna di Luján per chiedere la sua protezione e intercessione, le Suore della Provincia Argentina hanno iniziato venerdì’ 13 giugno la loro Assemblea Provinciale, che si sta svolgendo nella casa per Esercizi “el Solaz de Maria”.

La Superiora provinciale Sr. Maria Monica Molina ha dato il benvenuto alle partecipanti augurando a tutte di vivere questo importante evento con entusiasmo e speranza, confidando sempre nella Divina Provvidenza. Di seguito la Consigliera generale Sr. M. Alicja Kedziora, delegata del Consiglio generale, ha trasmesso i saluti della Superiora generale, delle consorelle del Consiglio generale e della comunità di Roma, ed ha rivolto il suo augurio all’Assemblea provinciale.

Dopo una dinamica di gruppo, in cui, attraverso immagini e parole sono state espresse le aspettative da parte di questa Assemblea, le partecipanti si sono recate nella Cappella per un momento di preghiera e per presentare al Signore i Simboli che accompagneranno questi giorni di riflessione e lavori.

Le suore si sono poi recate nella sala dove Sr. M. Monica ha letto la lettera convocatoria della Superiora generale. Sono stati quindi presentati gli obiettivi e le motivazioni dell’Assemblea e si è passati poi all'elezione delle scrutatrici: Sr M. Marcela Ojeda e Sr. M. de los Angeles Fariña e delle segretarie: Sr. M. Jesús Nieva, Sr. M. de los Angeles Stang e come aiuto segretaria Sr. M. Adriana Zbicajnik.

La giornata è quindi proseguita secondo il programma.

Il giorno seguente 14 giugno, ispirate dal testo di Giovanni 1, 19-28: “Preparate le vie del Signore”, le suore si sono riunite in gruppi per lavorare al Testo Base secondo le risposte elaborate da tutte le comunità durante le Assemblee locali.

Durante una pausa dei lavori, Madre M. Mabel Spagnuolo si è collegata via Skype con le consorelle, sottolineando la Provvidenza rappresentata dall’inizio dell’Assemblea in coincidenza con la Festa della Santissima Trinità. Madre Mabel ha quindi augurato alle partecipanti di vivere l’evento con serenità, comunione e libertà cercando suggrimenti e proposte alle domande e alle sfide che l’ultimo Capitolo generale ha lasciato in eredità in questi anni.

I lavori dell’Assemblea provinciale argentina continueranno fino al 18 giugno.

Pubblicato in 2014
Mercoledì, 05 Febbraio 2014 12:33

Argentina: Giubilei di Vita religiosa e Primi voti

05 febbraio

anteprima1_0502014Le Piccole suore Missionarie della carità della Provincia "N. S. di Lujan" hanno celebrato domenica 2 febbraio il 50° di Vita religiosa delle consorelle María Orionina Silva e María Graciela Camacho, e il 25° di Sr. M. Irma Rabasa, Sr. M Teresa Simionato, Sr. M Margarita Meyer e Sr. Marta Villarreal.

Nel corso della stessa celebrazione ha emesso i suoi Primi voti la novizia Jessica Noelia Billanueva

La Santa Messa  è stata presieduta dal Superiore provinciale dei FDP Padre Omar Cadenini nella Casa Provinciale di Floresta (Buenos Aires) con la partecipazione di numerosi sacerdoti orinini, consorelle e seminaristi. Molti anche i  familiari e gli amici delle suore giubilande presenti. Il tema scelto per questa giornata è stato: “Tu mi mostrerai il sentiero della vita; vi son gioie a sazietà nella tua presenza; vi son diletti alla tua destra in eterno”. (Sal 16,11).

Pubblicato in 2014

10 luglio

 

il gruppo dei partecipanti all'Assemblea Nazionale MGOIl Movimento Giovanile Orionino dell’Argentina si è riunito per l’Assemblea Nazionale che si è svolta nei giorni 20 e 21 giugno presso il Seminario “Villa Tupasy” dei FDP a San Miguel (Bs. As.). Hanno preso parte all’evento 70 persone tra giovani, religiosi e religiose. Nel corso dell’Incontro sono stati eletti i nuovi coordinatori nazionali: Daniel Argüello, della comunità di Congreso e Micaela Tercero, della comunità di Mar del Plata. È stato inoltre elaborato un nuovo obiettivo da portare avanti per i prossimi due anni fino alla successiva Assemblea. L’obiettivo scelto è: “SEMINARE E FORTIFICARE IL SENSO DI APPARTENENZA ORIONINO PER RISVEGLIARE LA "FOLLIA PER CRISTO" ESSENDO TESTIMONIANZA NELLA NOSTRA REALTÀ”. Tutto l’evento è stato vissuto in un clima di allegria e fraternità tra giovani, religiose e sacerdoti. Hanno accompagnato i giovani anche P. Omar Cadenini Superiore Provinciale dei FDP e Sr. M. Diana Encina, Consigliera provinciale delle PSMC.

Pubblicato in 2013

18 giugno

 

Sr. Maria Pax nel gruppo delle prime missionarie prima della partenzaRicorre oggi l’anniversario di Sr. Maria Pax Crucis, deceduta il 18 giugno 1999. Fu tra le prime missionarie inviate da Don Orione in Argentina nel 1930. Il suo ricordo è ancora molto vivo nell’Istituto, esempio di vera missionaria orionina.

Di seguito riportiamo alcuni documenti riguardanti Sr. M. Pax ed il ricordo scritto dalle consorelle della Provincia “N.S. di Luján” dove trascorse tutta la sua vita.

 

pdf  Leggi il ricordo di Sr. M. Pax Crucis (93.9 kB)

Pubblicato in 2013
Pagina 2 di 2

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.