17 marzo

 

anteprima 1703014Per vivere bene il momento forte della Quaresima e per prepararsi a celebrare la Risurrezione di Gésù, tutti i destinatari del Centro San Luigi Orione hanno partecipato ai Ritiri spirituali.

Venerdi 14 marzo, le ragazze della Promozione femminile di Andrambato e Anatihazo si sono ritrovate a Mandrimena con P. Jacques Berthieu della Diocesi di Antananarivo per riflettere sul tema: «Perché fare Ritiri?» in relazione con la Quaresima. P. Jacques ha parlato del rapido sviluppo delle tecnologie ai nostri giorni, tecnologie dalle quali i giovani piano piano si lasciano sempre più dominare dimenticando la presenza di Dio. Nella mattinata, si è dato ampio spazio anche alle domande delle giovani e alle loro impressioni sul tema. La giornata si è conclusa con la Santa Messa e durante la predica, P. Jacques ha invitato ancora una volta le giovani a dare spazio a Gesù, anche solo per pochi minuti durante la giornata.

Sabato 15 marzo, circa 95 genitori e 196 tra bambini e ragazzi del Centro hanno partecipato al Ritiro che si è svolto ad Andrambato. Il tema da loro  scelto è stato: «La Quaresima e ciò che bisogna fare per viverla nel quotidiano». I genitori sono stati guidati da P. Landry (della Diocesi di Fianarantsoa) e i ragazzi da Fr. Martin Carmelitano.

Dopo aver spiegato il significato della parola «Quaresima» nella Chiesa Cattolica, il Sacerdote ha parlato di come va vissuto questo momento forte, nella preghiera e nella conversione; spogliandosi dalle abitudini non buone e dai peccati; facendo spesso l’esame di coscienza riguardo la propria responsabilità di genitori e chiedendosi dei propri doveri ed impegni nella famiglia, nella Chiesa e nella società. P. Landry ha terminato dicendo che, nonostante le preoccupazioni quotidiane, la preghiera, la relazione con Dio e la Sua Parola devono essere al centro della vita di una famiglia cristiana, invitando i presenti o a prendere come modello la Santa Famiglia di Nazareth.

Questa giornata di ritiro si è conclusa con la Via Crucis e la celebrazione Eucaristica. Tutti sono tornati a casa con una forza spirituale rinnovata.

Pubblicato in 2014
Martedì, 11 Febbraio 2014 12:10

Madagascar: missionarie della carità...

11 febbraio

 

anteprima1_1102014Le suore della comunità "Notre Dame de la Visitation", aperta alcuni mesi fa a Miandrarivo, ci raccontano in breve la bella missione che stanno portando avanti in questa zona del Madagascar.


“Grazie a Dio stiamo tutte molto bene e vogliamo ringraziare tutti per le preghiere e la vicinanza. Ci sentiamo sempre unite alla famiglia, e cerchiamo di dare il meglio di noi stesse per questa nuova missione. Ogni volta che possiamo ci spostiamo per andare a trovare la gente nei villaggi vicini. Andiamo con il nostro zaino in spalla e un ombrello che ci serve non solo da bastone ma anche come riparo per il sole, nelle ore più calde, e per la pioggia quando la sera facciamo ritorno a casa.

 

Il Signore ci custodisce con la sua Provvidenza come Elia nella strada, ci dà l'acqua della sorgente alla quale possiamo dissetarci, per poi riprendere il nostro cammino. Arrivate nelle scuole visitiamo le classi e facciamo festa con i bambini. Siamo felici di poter portare a tutti l'amore di Cristo.

 

Ci sentiamo Piccole Suore Missionarie della Carità che seminano la carità nei sentieri della vita umana che più ne hanno bisogno. A questo siamo state chiamate! Grazie... grazie tanto a tutte!”

Le PSMC della Comunità di Miandrarivo

Pubblicato in 2014

29 gennaio

 

anteprima2_2901014I gruppi del Movimento Laicale Orionino del Madagascar, provenienti dalle zone di: Anatihazo, Antsofinondry, Andrambato e Avaratsena, insieme alle suore incariate delle rispettive zone, si sono incontrati domenica 25 gennaio ad Ambavahaditokana per scambiarsi gli auguri di Buon Anno! La giornata è iniziata con la celebrazione Eucaristica presieduta da P. Spiritins, seguita dall’ «échange de cadeaux» (scambio dei regali) preparati da ogni membro del gruppo, e da un buon pranzo.

La festa è stata un momento di gioia vissuto in clima di famiglia e allietato dalla presenza della Consigliera generale Suor M. Alicja Kedziora che in questi giorni si trova in Madagascar per svolgere alcuni incontri formativi. Ognuno ha partecipato a questa bella occasione di incontro  dando il suo prezioso contributo affinchè tutto riuscisse per il meglio!

Auguriamo al MLO del Madagascar un anno ricco di iniziative e di attività nel nome del nostro Santo Fondatore.

Pubblicato in 2014

16 gennaio

 

anteprima1_1601014La Consigliera generale Sr. M. Alicja Kedziora, si trova in questi giorni in Madagascar per visitare le suore e le comunità della Delegazione "Maria Regina della Pace". Durante la sua visita Sr. Alicja guiderà anche un incontro aperto sul "carisma" al quale parteciperanno numerose consorelle.

Vai alla pagina Facebook delle Piccole Suore Missionarie della Carità, per vedere le  foto della sua visita alla comunità di Moramanga.

Facebook

Pubblicato in 2014
Venerdì, 03 Gennaio 2014 11:03

Madagascar: festa di "Maria Madre di Dio"

04 gennaio

 

anteprima-0401014La Comunità “Mére de Dieu” di Andrambato, insieme a tutta la Delegazione “Maria Regina della Pace”, ha celebrato la Festa della “Madre di Dio” il 1° gennaio con una S. Messa presieduta da P. Nirinjarisona Jean Ohilémon FDP.

Hanno partecipato alla festa le Comunità orionine vicine ed alcuni confratelli FDP. Nella sua omelia, P. Rinja ha invitato tutti ad imitare i pastorelli, che dopo aver trovato Gesù nella grotta di Betlemme, sono andati ad annunciare la sua nascita e a portare gioia e pace. Allo stesso modo  anche noi, siamo chiamati ed invitati ad essere portatori e portatrici di  gioia e di pace nelle realtà in cui ci troviamo e ad essere vicine a coloro che vivono in situazioni di guerra.

Dopo la Santa Messa, i partecipanti hanno condiviso il rinfresco durante il quale sono stati rivolti ufficialmente gli auguri sia alla Comunità che alla Delegazione, nella persona della Supériora regionale Sr. M. Justine Razanabahoaka, che ha donato alla comunità festeggiata un’immagine di Maria Madre di Dio. La festa si è svolta in semplicità, fraternità e gioia.

Pubblicato in 2014

18 novembre

 

anteprima1_1803013aLe Suore della Comunità “Notre dame du  Saint  Rosaire” -  Anatihazo si sono ritrovate con il gruppo degli “Amici di Don Orione” della zona, sabato 16  novembre, per un pomeriggio “di conoscenza” della Venerabile Suor Maria Plautilla Cavallo, in occasione dei 100 anni della sua nascita.

Hanno concluso insieme la Novena per questo grande evento, continuando poi le celebrazioni con l’Eucaristia presieduta da P. Thierry Germain (Diocesano), per ringraziare il Signore della presenza di una figura così grande fra le Piccole Suore Missionnarie della Carità.

Dopo la Santa Messa, si sono tutti recati nella sala comunitaria per condividere la sua storia attraverso la visione di un power point seguito da un dialogo. I laici hanno ringraziato le Suore per questo momento spirituale e carismatico che li ha aiutati a conoscere di più le Suore di Don Orione, augurando loro di seguire il buon esempio lasciato da questa Venerabile nel vivere la “vera carità” nella semplice vita quotidiana. I partecipanti hanno espresso il desiderio di vedere al più presto tradotti in malgascio i libri pubblicati sulla Venerabile, così che tutti la possano conoscere e chiederle grazie in attesa che diventi presto “Beata” e Santa”. Questo bel momento si è concluso con il rinfresco.

28 novembre

 


anteprima1_2811013Le PSMC della Comunità “Notre Dame de la Garde” hanno celebrato sabato 23 e domenica 24, la festa del Collegio “Cristo Re” di Ankazoabo, insieme agli alunni, i genitori e gli insegnanti dell'Istituto.

Sabato mattina, dopo l’alzata delle bandiere, sono stati intonati l’Inno nazionale e l’inno della Scuola Cattolica. La Direttrice Sr. M. Yollande Ramahenimanana ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti e agli invitati intervenuti alla festa. Subito dopo gli alunni, dai più piccoli ai più grandi, hanno iniziato le danze e i canti molto ben preparati.

Domenica, 24 la S. Messa è stata celebrata dal Parroco P. Georges Zende, gli alunni, gli insegnanti e le suore hanno partecipato attivamente all’animazione della celebrazione. Nel pomeriggio, alle ore 16, gli insegnati, il comitato dei genitori, le suore ed il Parroco si sono incontrati per il rinfresco. Anche qui non sono mancate le danze e i canti, segni di festa. Prima di concludere la giornata, la Direttrice del Collegio, il rappresentante degli insegnanti e il presidente del comitato dei genitori hanno preso la parola per ringraziare tutti gli intervenuti e coloro che hanno partecipato all’organizzazione della festa per la comunione di intenti, gli sforzi che hanno reso queste giornate veri momenti di gioia e di gioia e di condivisione.

Pubblicato in 2013

25 novembre

 

sr M. Hilda con il vestito da LaureataLa delegazione “Maria Regina della Pace”,  ha avuto la grande gioia di festeggiare Sr. Maria Hilda Razanakolona, che venerdì 22 novembre ha concluso il suo lungo cammino di studi, conseguendo la Laura in Medicina.

Suor M. Hilda ha voluto ringraziare le consorelle della sua Delegazione e tutta la congregazione delle Piccole Suore Missionarie della carità, per l’opportunità ricevuta e per l’aiuto ed il sostegno che non è mai mancato, soprattutto nei momenti di difficoltà, inviando un suo messaggio di ringraziamento che pubblichiamo di seguito:

pdf  Leggi il messaggio di Sr. M. Hilda (66.51 kB)

Congratulazioni Sr. M. Hilda!


Pubblicato in 2013

18 novembre

 

anteprima1_1803013aLe Suore della Comunità “Notre dame du  Saint  Rosaire” -  Anatihazo si sono ritrovate con il gruppo degli “Amici di Don Orione” della zona, sabato 16  novembre, per un pomeriggio “di conoscenza” della Venerabile Suor Maria Plautilla Cavallo, in occasione dei 100 anni della sua nascita.

Hanno concluso insieme la Novena per questo grande evento, continuando poi le celebrazioni con l’Eucaristia presieduta da P. Thierry Germain (Diocesano), per ringraziare il Signore della presenza di una figura così grande fra le Piccole Suore Missionnarie della Carità.

Dopo la Santa Messa, si sono tutti recati nella sala comunitaria per condividere la sua storia attraverso la visione di un power point seguito da un dialogo. I laici hanno ringraziato le Suore per questo momento spirituale e carismatico che li ha aiutati a conoscere di più le Suore di Don Orione, augurando loro di seguire il buon esempio lasciato da questa Venerabile nel vivere la “vera carità” nella semplice vita quotidiana. I partecipanti hanno espresso il desiderio di vedere al più presto tradotti in malgascio i libri pubblicati sulla Venerabile, così che tutti la possano conoscere e chiederle grazie in attesa che diventi presto “Beata” e Santa”. Questo bel momento si è concluso con il rinfresco.

Pubblicato in 2013
Martedì, 12 Novembre 2013 09:02

Madagascar: Pellegrinaggio del MLO

12 novembre

 


anteprima_2_1211013Per la conclusione dell’«Anno della Fede», il Movimento Laicale Orionino (MLO) del Madagascar ha organizzato un pellegrinaggio ad Ambiatibe
(luogo del martirio di Jacques Berthieu, Missionario gesuita in Madagascar dal 1880 al 1896. Canonizzato da Benedetto XVI il 21 ottobre 2012).

Sabato 9 è arrivato il primo gruppo di persone che ha aiutato per la preparazione del luogo e per l’accoglienza dei pellegrini. Alle ore 18 si è svolta l’Adorazione Eucaristica e dopo la cena, la veglia di preghiera con la confessione e la Santa Messa di chiusura.

Domenica 10 è arrivato anche il secondo gruppo e tutti insieme i pellegrini hanno partecipato alla Via Crucis, con la lettura dei testi di Don Orione e la storia delle sofferenze che San Jacques Berthieu ha vissuto durante il suo martirio. Dopo una breve sosta P. Mamisoa Ramanandafy (FDP), ha celebrato l’Eucarestia. Questo bel momento di fraternità e di comunione si è concluso con il pranzo al sacco all’aperto.

In tutto hanno partecipato al pellegrinaggio 150 persone, tra membri del MLO, PSMC, FDP e fedeli provenienti dalle diverse Parrocchie.

Tutti sono tornati a casa con il cuore colmo di gioia, ringraziando il Signore per la Sua Benedizione e il Suo Amore durante questo «Anno della Fede» voluto da Benedetto XVI.

Pubblicato in 2013

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.