Giovedì, 21 Novembre 2019 10:43

Madagascar: chiusura della Visita Canonica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Si è conclusa la Visita Canonica della Consigliera generale Sr. M. Françoise Ravaoarisoa alla Delegazione « Maria Regina della Pace » (Madagascar).

La Consigliera è arrivata ad Antananarivo, Capitale del Madagascar, il 16 ottobre. Il 18 è partita per la Missione più lontana quella di Ankazoabo dove è iniziata ufficialmente la sua Visista Canonica. Nel corso della sua permanenza in Madagascar Sr. M. Françoise ha visitato tutte le comunità dell’Istituto, dove è stata accolta con gioia fraterna, grande disponibilità e apertura da parte delle consorelle.

In ogni realtà la vistatrice ha avuto due incontri con la comunità, per spiegare lo svolgimento della visita e consegnare i simboli dell’Istituto, la bandiera, le spille e lo Stemma. Inoltre ha realizzato dei colloqui privati con ogni consorella ed ha incontrato, a seconda delle possibilità, laici, collaboratori, studenti, insegnanti, rappresentati del Movimento Laicale Orionino e confratelli orionini e diocesani.

Le PSMC sono presenti in Madagascar dal 1987. Nel corso di questi lunghi anni di missione la terra malgascia ha donato alla Congregazione tante vocazioni che hanno permesso il fiorire di numerose realtà di aiuto e sostegno per la popolazione, in tutto il paese. Qui le suore si occupano prevalentemente di educazione, nelle scuole elementari e nei licei, accompagnamento nel dopo scuola, mense scolastiche, assistenza sanitaria nei dispensari, accompagnamento spirituale della popolazione, soprattutto attraverso la visita nelle case dei malati e degli anziani e si recano in molte parrocchie disperse nel grande territorio del Madagascar, per aiutare i parroci nell’animazione della pastorale.

Suor M. Françoise ha concluso la sua visita il 19 novembre incontrando nella Comuntà di Andrambato, sede regionale della Delegazione e del Noviziato, le novizie, le postulanti ed il Consiglio della Delegazione con cui ha parlato dell’andamento generale della Visita ed ha consegnato, come di consueto, i simboli dell’Istituto. 

Letto 188 volte Ultima modifica il Venerdì, 22 Novembre 2019 07:52

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.