Animato dalla Vicaria generale Sr. M. Sylwia Zagòrowska e alla presenza della Superiora generale Madre M. Mabel Spagnuolo è iniziato ieri 4 novembre a Cotia (San Paolo) l’INCONTRO INTERNAZIONALE DELLE FORMATRICI

Pubblicato in 2019

Le Superiore locali della Provincia "Mater Dei" si sono riunite a Casa Madre - Tortona dal 18 al 20 ottobre.

Pubblicato in 2019

Domenica 30 giugno Kiko Arguello, iniziatore del cammino Neocatecumenale, ha convocato i giovani italiani a Genova per aiutarli, attraverso l’ascolto della Parola di Dio e una profonda catechesi, a scoprire la loro vocazione affinché possano fare scelte di vita seguendo gli insegnamenti del Vangelo per essere nella Chiesa e nella società testimoni autentici di Cristo.

Pubblicato in 2019

" Cristo vive e ti vuole vivo!"
il 30 giugno si è concluso a Villa-Giardino in provincia di Cordoba, in Argentina, l’Incontro dei Giovani Orionini (EJO) 2019. Hanno partecipato più di 650 giovani provenienti da Argentina, Cile, Paraguay e Uruguay.

Per le Piccole Suore Missionarie della Carità erano presenti le consorelle dell'Equipe della Pastorale Giovanile Orionina.

È stato particolarmente emozionante vedere questa moltitudine di giovani innamorati di Gesù e di Don Orione. Ecco di seguito alcune loro testimonianze:

"Ciao! Sono Valentina della comunità di Tigre e questo fine settimana insieme al gruppo missionario Don Orione siamo andati per la prima volta al Meeting dei Giovani Orionini a Córdoba. Per me è stata un'esperienza unica in cui ho avuto modo di conoscere meglio il movimento giovanile dei diversi luoghi. Ho anche potuto riconoscere e sentirmi parte di questa grande famiglia dove amore, gioia e carità ci spingono a seguire più profondamente Gesù e Don Orione.

È stata un'esperienza molto arricchente che ci ha anche aiutato a proseguire a livello di gruppo all'interno della nostra comunità, con nuove idee e proposte. Personalmente è stato anche un momento in cui ho potuto rinnovare la mia fede e dedicarmi semplicemente a parlare con Gesù attraverso la preghiera, senza preoccupazioni e vivendo questo momento pensando molto alla frase del Papa "Cristo vive e ti vuole vivo" in questo costante invito non guardare a quello che cammina “di fronte” , ma mettersi in gioco e uscire per incontrare l'altro attraverso Gesù".

"L'Ejo 2019 per me è stato qualcosa di inesplicabile. Vedere tanti giovani che dicono SI a Dio in modi diversi. Mi sono piaciute molto e mi hanno colpito le testimonianze delle suore, il loro entusiasmo e la vicinanza ai giovani. Non ho mai visto un'attività come questa. E ciò è quello che mi piace di giovani orionini. Tutti guardiamo in una direzione che è quella di aiutare i più bisognosi perché è lì che si trova Gesù.
 Nella mia vita ho sentito una vibrazione così buona dove puoi ballare, cantare anche a pranzo eravamo felici. Ho amato l'unità che è nella famiglia e mi ha fatto bene conoscere di più Don Orione e le suore. 

È stato bello incontrare giovani provenienti da luoghi diversi". (Nimia Almada)

Leggi tutto

Guarda il Video

Pubblicato in 2019

Il 3° Incontro del Ciclo 2019 della Scuola di Formazione Orionina di Buenos Aires si è svolto nella località di San Fernando.

Il Gruppo, accompagnato da religiose e postulanti, ha visitato l'Hogar San Justo e la Parrocchia “Nostra Signora di Aránzazu”.

“Sabato scorso, 22 giugno, abbiamo condiviso un bellissimo pomeriggio nell'ambito del terzo incontro dell'EFO 2019. Abbiamo iniziato la giornata a Hogar San Justo, dove abbiamo condiviso uno spuntino con le ragazze che vi risiedono. Abbiamo distribuito regali a ciascuno di loro e abbiamo suonato e cantato a lungo. Quindi siamo andati in pellegrinaggio alla Parrocchia “Nostra Signora di Aránzazu”, dove ci ha accolto padre Jorge Luis, che ci ha illuminato con le sue parole su Don Orione e il suo Santo Passaggio attraverso San Fernando.

Grazie alle ragazze e alle suore dell’Hogar San Justo per averci accolto nella loro casa!

Grazie, P. Jorge Luis per la tua generosità nel riceverci nella tua Parrocchia!

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato all'incontro.”

MLO Argentina

Video: https://youtu.be/W8uDBufLEWk

Pubblicato in 2019

05 dicembre

 

anteprima2_0512013Importante campo dell’apostolato delle PSMC è la Pastorale Giovanile Vocazionale (PGV) e al suo interno anche l’animazione vocazionale.

Di questo tema si è parlato il 30 novembre nell’incontro che si è svolto a Wolomin, al quale hanno partecipato le Suore referenti dalle diverse comunità. Assieme a Sr. M. Augustyna Borkowska consigliera provinciale, hanno cercato nuove vie in questo vasto campo di apostolato.

L’incontro si è svolto in clima di preghiera e di condivisione delle esperienze acquisite. L’obiettivo era anche la valutazione del programma dell’anno scorso e l’elaborazione delle iniziative per il 2014. Le suore hanno cercato di sviluppare le proposte per il prossimo incontro delle ragazze che si terrà a febbraio a Zalesie Gorne. La Superiora generale M. Mabel Spanguolo e Sr. M. Alicja Kędziora, si sono collegate da Roma via Skype con le partecipanti incoraggiandole a condividere la gioia della propria scelta con i giovani e cercando di ben accompagnarli nel discernimento vocazionale.

Tutti gli impegni sono stati presentati al Signore durante la Santa Messa presieduta da don Łukasz Mikołajczyk FDP.

Deo gratias!

Pubblicato in 2013

27 novembre

anteprima1_2711013Ad Araguaína, Tocantins, è stato realizzato l’Incontro delle scuole orionine per l'Infanzia della Provincia “N. S. Aparecida” (Brasile). Hanno partecipato all’incontro, che si è svolto il 25 e il 26 novembre, Suor Maria Félix, Suor Maria Eva, Suor Maria Ângela, Suor Maria Cristina, le coordinatrici pedagogiche Sheila e Fábia, le insegnanti Paula ed Eliza, in rappresentanza delle strutture: “Associação Nossa Senhora da Divina Providência”, “Lar Mãe da Divina Graça”, “Creche Mãe de Deus” e “Instituto Nossa Senhora do Perpétuo Socorro”.

L’obbiettivo di questo incontro é stato quello di elaborare dei sussidi formativi contenenti tematiche specifiche del tempo liturgico, del percorso della Chiesa in Brasile e con una forte spiritualità orinina.

Il lavoro realizzato in questi due giorni vuole favorire la crescita spirituale e carismatica degli educatori, dei bambini e delle loro famiglie, grazie ad una “guida” che orienti le figure coinvolte verso una “dinamica” unificata di evangelizzazione e missione, valida per tutte le opere educative. Questi sussidi saranno utilizzati nel corso dell’anno 2014. L’incontro è stato vissuto in un clima fraterno e di grande impegno da parte delle partecipanti.

Pubblicato in 2013

11 novembre

 

foto di gruppo dei partecipanti all'incontroSr. M. Margaret Mutitu responsabile della Vice Delegazione “Madre della Divina Provvidenza” (Kenya), ha partecipato dal 6 all’8 novembre all’Incontro per formatori e formatrici dell’Africa dell’Est: Kenya, Uganda e Tanzania, che ha avuto come motto: “Rimani con noi Signore”. L’incontro è stato organizzato dagli stessi formatori e si è svolto a Nairobi presso le Casa delle Suore Dimesse.

Durante le giornate di lavoro sono stati affrontati temi come: “Le sfide della sessualità nelle comunità religiose oggi”, “Accompagnamento e direzione spirituale nel Ministero della Formazione”, “Camminare con carità per crescere verso la maturità umana e cristiana!” e infine “Vivere come religiosi e formatori in un mondo che sta cambiano velocemente”.

È stata un’esperienza molto forte, durante la quale sono state condivise diverse realtà di formazione e di vita religiosa. L’incontro si è concluso con la Santa Messa celebrata dal Nunzio Apostolico che, durante l’omelia, ha sottolineato l’importanza di vivere momenti come questo che sono occasione di aggiornamento e di condivisione delle diverse esperienze.

Pubblicato in 2013
Giovedì, 31 Ottobre 2013 11:22

Filippine: Incontro Diocesano dei giovani

31 ottobre

 

suor mercedes mentre parla ai giovani nella cattedraleNei giorni scorsi si è svolto a Marinduque l’Incontro Diocesano dei giovani, al quale sono state invitate le suore delle 6 Congregazioni presenti sull’isola. Sr. M. Mercedes Saucedo (PSMC) della comunità “Our Lady of Biglang Awa”, ha parlato a più di 200 giovani, riuniti nella Cattedrale, sulla vocazione e sull’invito a seguire Gesù.

Pubblicato in 2013

22 ottobre

 

anteprima3_2210013Dopo aver partecipato alla celebrazione della Famiglia orionina ad Aparecida, il gruppo delle Juniores delle Province dell’America latina, ha iniziato ieri 21 ottobre, il primo incontro formativo congiunto.

Nel pomeriggio, radunate nella sala degli incontri della Casa provinciale delle PSMC a san Paolo, dopo il saluto di benvenuto da parte della Superiora provinciale Sr. M. Priscila Oliveira, le Suore del Brasile hanno animato un momento di preghiera, con il testo di Marco 3, 13, ispirato al tema centrale dell'incontro: "Chiamò a sé quelli che egli volle ed essi andarono da lui". Di seguito è stata animata una dinamica per la presentazione delle partecipanti, attraverso la consegna di una borsetta con il simbolo dell'”Instaurare omnia in Christo”.

Sr. M. Sylwia Zagòrowska, Vicaria generale responsabile della formazione e animatrice dell'incontro ha rivolto un saluto e un messaggio alle giovani religiose augurando loro di vivere questi giorni con serenità, allegria e responsabilità. Di seguito la Superiora generale Madre M. Mabel, ha condiviso con il gruppo la motivazione di questa iniziativa, l'obiettivo dell'incontro oltre all'organizzazione delle giornate e alle dinamiche che saranno proposte volta per volta.

Il gruppo si è poi unito alla Comunità della Casa provinciale per celebrare il compleanno di Sr. M. Elena, Sacramentina, in un clima di fraternità e di festa. La giornata si è conclusa con la celebrazione Eucaristica, presieduta da don Luiz FDP,, e dopo la cena, da un simpatico momento di ricreazione. Oggi si entrerà nel pieno della dinamica e dei contenuti successivi. Auguriamo un fecondo itinerario di fraternità e di formazione e ci impegniamo ad accompagnare queste giovani con la preghiera.

 

Pubblicato in 2013
Pagina 1 di 2

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.