28 novembre

 


anteprima1_2811013Le PSMC della Comunità “Notre Dame de la Garde” hanno celebrato sabato 23 e domenica 24, la festa del Collegio “Cristo Re” di Ankazoabo, insieme agli alunni, i genitori e gli insegnanti dell'Istituto.

Sabato mattina, dopo l’alzata delle bandiere, sono stati intonati l’Inno nazionale e l’inno della Scuola Cattolica. La Direttrice Sr. M. Yollande Ramahenimanana ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti e agli invitati intervenuti alla festa. Subito dopo gli alunni, dai più piccoli ai più grandi, hanno iniziato le danze e i canti molto ben preparati.

Domenica, 24 la S. Messa è stata celebrata dal Parroco P. Georges Zende, gli alunni, gli insegnanti e le suore hanno partecipato attivamente all’animazione della celebrazione. Nel pomeriggio, alle ore 16, gli insegnati, il comitato dei genitori, le suore ed il Parroco si sono incontrati per il rinfresco. Anche qui non sono mancate le danze e i canti, segni di festa. Prima di concludere la giornata, la Direttrice del Collegio, il rappresentante degli insegnanti e il presidente del comitato dei genitori hanno preso la parola per ringraziare tutti gli intervenuti e coloro che hanno partecipato all’organizzazione della festa per la comunione di intenti, gli sforzi che hanno reso queste giornate veri momenti di gioia e di gioia e di condivisione.

Pubblicato in 2013

25 novembre

 

sr M. Hilda con il vestito da LaureataLa delegazione “Maria Regina della Pace”,  ha avuto la grande gioia di festeggiare Sr. Maria Hilda Razanakolona, che venerdì 22 novembre ha concluso il suo lungo cammino di studi, conseguendo la Laura in Medicina.

Suor M. Hilda ha voluto ringraziare le consorelle della sua Delegazione e tutta la congregazione delle Piccole Suore Missionarie della carità, per l’opportunità ricevuta e per l’aiuto ed il sostegno che non è mai mancato, soprattutto nei momenti di difficoltà, inviando un suo messaggio di ringraziamento che pubblichiamo di seguito:

pdf  Leggi il messaggio di Sr. M. Hilda (66.51 kB)

Congratulazioni Sr. M. Hilda!


Pubblicato in 2013

18 novembre

 

anteprima1_1803013aLe Suore della Comunità “Notre dame du  Saint  Rosaire” -  Anatihazo si sono ritrovate con il gruppo degli “Amici di Don Orione” della zona, sabato 16  novembre, per un pomeriggio “di conoscenza” della Venerabile Suor Maria Plautilla Cavallo, in occasione dei 100 anni della sua nascita.

Hanno concluso insieme la Novena per questo grande evento, continuando poi le celebrazioni con l’Eucaristia presieduta da P. Thierry Germain (Diocesano), per ringraziare il Signore della presenza di una figura così grande fra le Piccole Suore Missionnarie della Carità.

Dopo la Santa Messa, si sono tutti recati nella sala comunitaria per condividere la sua storia attraverso la visione di un power point seguito da un dialogo. I laici hanno ringraziato le Suore per questo momento spirituale e carismatico che li ha aiutati a conoscere di più le Suore di Don Orione, augurando loro di seguire il buon esempio lasciato da questa Venerabile nel vivere la “vera carità” nella semplice vita quotidiana. I partecipanti hanno espresso il desiderio di vedere al più presto tradotti in malgascio i libri pubblicati sulla Venerabile, così che tutti la possano conoscere e chiederle grazie in attesa che diventi presto “Beata” e Santa”. Questo bel momento si è concluso con il rinfresco.

Pubblicato in 2013
Martedì, 12 Novembre 2013 09:02

Madagascar: Pellegrinaggio del MLO

12 novembre

 


anteprima_2_1211013Per la conclusione dell’«Anno della Fede», il Movimento Laicale Orionino (MLO) del Madagascar ha organizzato un pellegrinaggio ad Ambiatibe
(luogo del martirio di Jacques Berthieu, Missionario gesuita in Madagascar dal 1880 al 1896. Canonizzato da Benedetto XVI il 21 ottobre 2012).

Sabato 9 è arrivato il primo gruppo di persone che ha aiutato per la preparazione del luogo e per l’accoglienza dei pellegrini. Alle ore 18 si è svolta l’Adorazione Eucaristica e dopo la cena, la veglia di preghiera con la confessione e la Santa Messa di chiusura.

Domenica 10 è arrivato anche il secondo gruppo e tutti insieme i pellegrini hanno partecipato alla Via Crucis, con la lettura dei testi di Don Orione e la storia delle sofferenze che San Jacques Berthieu ha vissuto durante il suo martirio. Dopo una breve sosta P. Mamisoa Ramanandafy (FDP), ha celebrato l’Eucarestia. Questo bel momento di fraternità e di comunione si è concluso con il pranzo al sacco all’aperto.

In tutto hanno partecipato al pellegrinaggio 150 persone, tra membri del MLO, PSMC, FDP e fedeli provenienti dalle diverse Parrocchie.

Tutti sono tornati a casa con il cuore colmo di gioia, ringraziando il Signore per la Sua Benedizione e il Suo Amore durante questo «Anno della Fede» voluto da Benedetto XVI.

Pubblicato in 2013

28 ottobre

 

 

 

alcune giovani con suor maria LidiannePresso la Parrocchia «Cristo Re» a Manjakaray (Antananarivo), si è svolta sabato 26 ottobre, la S. Messa per la consegna dei diplomi alle giovani dei centri Cattolici che operano nella «Promozione femminile». Le diplomande hanno frequentato corsi di taglio, cucito, ricamo, maglieria e religione.

La funzione è iniziata con la celebrazione Eucaristica, seguita dai vari discorsi ed  infine dalla consegna di diplomi. Prima del congedo, le ragazze hanno ricevuto un augurio ed una Benedizione speciale, affinché possano trovare lavori degni del loro diploma e delle loro capacità, essendo ovunque testimoni di Cristo. 20 giovani del Centro «San Luigi Orione» dove lavorano le Piccole Suore Missionarie della Carità ad Andrambato ed Anatihazo, hanno ricevuto il loro diploma accompagnate da Sr. M. Lidianne, Sr. M. Odette e Sr. M.Pauline.

Pubblicato in 2013

22 ottobre

 

anterpima2_2210013La comunità «Mater Dei» di Andrambato ha celebrato l’inizio dell’Anno Missionario Orionino in due diversi momenti: Sabato 19 ottobre nel pomeriggio è stato organizzato un tempo di preghiera con i genitori i ragazzi,  i bambini del Centro «San Luigi Orione» e con le ragazze della Promozione femminile e i collaboratori. Questo momento  ha avuto l’obiettivo principale di rendere Grazie al Signore per tutti i missionari e le missionarie ed ha sancito l’apertura ufficiale dell’Anno Missionario Orionino e dell’anno scolastico 2013-2014, chiedendo la benedizione del Signore. Tutti, inoltre, hanno avuto l’occasione di conoscere più da vicino  la figura della Venerabile Suor Maria Plautilla Cavallo, di cui a novembre ricorre il Centenario della nascita. Al termine della preghiera, ogni persona ha ricevuto la medaglietta di Sr. M. Plautilla. Di seguito è stata celebrata la S. Messa presieduta da P. Rakotovao Raymond Jules (della Diocesi di Miarinarivo).

Domenica 20 ottobre nel pomeriggio è stato organizzato il secondo momento celebrativo per festeggiare la Giornata missionaria mondiale e l’apertura dell’Anno Missionario Orionino. La comunità di Andrambato si è riunita per pregare il Santo Rosario con i Misteri della Luce, aiutata dalla Parola di Dio e dalla meditazione. La preghiera si è conclusa con la litania di Don Orione e la preghiera di Papa Francesco. Alle ore 17 si è svolta la Celebrazione Eucaristica con P. Alain (della Diocesi d’Antsirabe), nella quale sono stati ricordati in particolare tutti i missionari e le missionarie sparsi nel mondo.

Pubblicato in 2013
Lunedì, 02 Settembre 2013 08:21

Madagascar: esperienza giovanile

02 settembre

 

il gruppo di giovani partecipanti con una suoraNella comunità di Andrambato 17 giovani, provenienti da varie località: Fianarantsoa, Ambalavao, Faratsiho, Ihazolava, Moramanga ed Antananarivo, hanno trascorso alcuni giorni dal 19 al 31 agosto, nella comunità delle PSMC, per un’esperienza a contatto con la realtà della vita religiosa. Le giovani hanno conosciuto l’Istituto attraverso le Suore, i Confratelli FDP e le varie attività ed eventi organizzati dalla Pastorale Giovanile Vocazionale. Nei giorni di permanenza sono state accompagnate dalle suore nei diversi momenti di preghiera, apostolato, incontri formativi, lavori e ricreazioni ai quali hanno partecipato con grande entusiasmo.

Le ragazze hanno condiviso anche alcuni momenti di preghiera con la Comunità ed hanno accompagnato le suore nelle loro visite ad anziani ed infermi per la distribuzione dell’Eucarestia che svolgono ogni sabato e domenica.

Per tutte è stata un’esperienza molto importante e arricchente anche grazie alla possibilità di vivere a contatto con giovani di diverse zone e culture.

 

Pubblicato in 2013
Mercoledì, 14 Agosto 2013 08:08

Madagascar: incontro con le Superiore locali

14 agosto

anteprima_14082013_2Il giorno 13 agosto 2013, nella Casa della Delegazione "Maria Regina della Pace" (Andrambato, Madagascar), la Superiora generale Madre M. Mabel Spagnuolo, ha animato l'incontro per le Superiore locali che hanno iniziato il loro servizio di animazione il 1° luglio scorso.

Si è condivisa una riflessione a partire dalla "lettera aperta" che la Madre ha scritto per le Superiore e comunità della Delegazione, approfondendo il tema del servizio di autorità oggi nella Chiesa e nella Congregazione. I punti principali sono stati: la coscienza della continuità del servizio nella ricerca della Volontà di Dio e nell'attuazione degli orientamenti della Congregazione (Atti del Capitolo, PAI, Costituzioni...), e in modo particolare si è aperto il dialogo su quattro caratteristiche che sfidano oggi l'autorità: 1. Vivere l’autorità come servizio e non come un "potere" sugli altri (siano suore o laici); 2. Essere "sorella" e "madre" nel Signore; 3. Essere strumento e promotrice di comunione; 4. Essere attenta e aperta ai tempi. Inoltre, la Superiora generale, ha sottolineato  fortemente il bisogno di avere a cuore, come priorità il tema vocazionale, attraverso iniziative sistematiche di avvicinamento ai giovani e attraverso la testimonianza della vita, ricordando le parole di Don Orione: "noi avremo sempre tutte quante le vocazioni, che sapremo meritarci con la nostra preghiera e con il nostro buon esempio".

A conclusione dell'incontro, svoltosi in clima di apertura, di gioia e di grande desiderio di rispondere con fedeltà al servizio affidato dalla Congregazione, la Madre ha detto: "Coraggio sorelle, il Signore è con voi ed è Lui che porta avanti la "barca" della Congregazione e la piccola "barca" della vostra comunità e Delegazione. Bisogna avere grande fede, grande fiducia e speranza, pregare e far e tutto ciò che possiamo fare. Sempre con gioia, con serenità, con entusiasmo. La celebrazione del 25° di presenza delle PSMC in Madagascar, dovrà segnare l'inizio di una nuova tappa, più matura, più feconda e più ricca di grazia, di evangelizzazione, di carità e di santità. La Madonna Santissima, Regina della Pace vi sia Madre, Maestra, guida e conforto nelle fatiche di questo servizio e Lei, modelli in ognuna di voi l'immagine del Buon Pastore".

Al pomeriggio, la Superiora generale ha radunato le tre sorelle che il 15 agosto faranno la Professione perpetua. Nel dialogo si è approfondito l'articolo 125 delle Costituzioni e si è aperta una bella riflessione in clima sereno ed entusiasta. E' stata sottolineata la necessità di crescere sempre nel vero senso di appartenenza che ci rende "religiose figlie" e non "serve", che ci fa responsabili della vita e dello sviluppo della Congregazione e che ci rende testimoni coerenti e gioiosi dell'appartenenza a Cristo nel servizio ai piccoli e nell'evangelizzazione. Nella gioia di queste nuove figlie che il Signore dona alla Delegazione e alla Congregazione, uniamoci tutti nella preghiera chiedendo per loro la perseveranza, la fedeltà e la generosità orionina. Deo gratias, et Mariae!

Pubblicato in 2013

 

07  agosto

 

anteprima2_0708013Madre Maria Mabel Spagnuolo, accompagnata da Madre M. Elisa Amendariz, Suor Maria del Carmen Aquino e Suor Maria Bronislawa Smoter, è arrivata in Madagascar la notte di domenica 4 agosto. Il giorno seguente è intervenuta all’incontro delle consorelle che iniziavano proprio in quella data il loro aggiornamento, sottolineando il motivo della visita e cioè i festeggiamenti per i 25 anni di presenza delle PSMC nel paese. La Superiora generale ha voluto rimarcare come questo evento non sia solo un avvenimento “esterno”, ma soprattutto un rinnovamento dello spirito e della fedeltà alla vocazione, al Carisma di Piccole Suore Missionarie della Carità ricordando anche le parole del Papa che ha detto: “siate madri’ non zitelle!”

Alla sera nella comunità di Andramabato è stata organizzata la festa di accoglienza. Le novizie e le postulanti hanno eseguito una danza di “BENVENUTO” per le visitatrici, al termine una delle novizie ha ringraziato Madre M. Mabel e le altre consorelle per la loro presenza particolarmente significativa in questo momento, non solo per i 25 anni delle PSMC, ma anche per la celebrazione dei Voti Perpetui di Sr M. Emma, Sr. M. Joelline e Sr. M. Laurette che si svolgerà il 15 agosto insieme alla Festa del Giubileo.

Pubblicato in 2013

06 agosto

 

le juniores durante l'incontro con padre TalianoLe juniores della Delegazione "Maria Regina della Pace" hanno vissuto tre giorni di formazione, dall’1 al 3 agosto, guidate da Padre Antonio Taliano (gesuita), che ha riflettuto sui temi della vocazione religiosa, su come mantenersi fedeli alla chiamata e come essere vere religiose, semplici, coerenti, vera luce che illumina i fratelli. Sono stati momenti di vera ricarica spirituale per ciascuna.

Un importante spunto di riflessione è stato offerto dalla visione dell’omelia pronunciata il 27 luglio da Papa Francesco durante la GMG di Rio de Janeiro. Le giornate sono state cariche di meditazioni e di momenti riservati all’adorazione. L’incontro di formazione si è concluso con la via crucis, il S. Rosario e il pellegrinaggio sul luogo dove S. Jacques Berthieu, prete gesuita, fu assassinato a causa della sua fede nel 1896. Prima di ripartire le juniores si sono ritrovate ancora insieme per un tempo di adorazione.

Pubblicato in 2013

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.