Paginacontatti sacramentine 2

Comunità Suore Sacramentine - Argentina
Casa de las Hermanas Sacramentinas 
Av.da Lacaze, 3963
1870 Barrio Don Orione - Claypole (Bs. As)

Tel. 0054-11-4268 1563 (int. 232)
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Facebook: www.facebook.com/Sacramentianas


Comunità Suore Sacramentine - Brasile
Rodovia Raposo Tavares, Km 26, n° 26200
Granja Viana - Caixa Postal - 74731
CEP 06708-970 - Cotia/SP

Tel. 0055-11-4702 3616
Tel. 0055-11-4612 1657
Fax 0055-11-4702 9418
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.orionitas.com.br


Comunità Suore Sacramentine - Cile
El Almendro 533
Casilla 12 - Cerrillos
Santiago

Tel. 0056-2-25572006
Fax 0056-2-25383365
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook: www.facebook.com/SacramentinasDonOrione


Comunità Suore Sacramentine - Italia

"Villa Charitas"
Casa "N. S. del SS. Sacramento"
Suore Adoratrici non vedenti
Viale Amendola, 10
15057 TORTONA (AL)

Tel. 0039-131-861259
Fax. 0039-131-812619
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunità Suore Sacramentine - Kenya
Comunità "N. S. d'Africa"
Little Missionary Sisters of Charity (Don Orione) 

P.O. Box 2863-60200
Meru - Kenya (East Africa)

Tel. 00254-70 13 73 040

00254-72 90 53 43 3
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

__________________________________________________________________________________________________________________

Comunità Suore Sacramentine - Spagna

Nuestra Señora del Rocío”

Hogar Don Orione
Plaza Daniel Segovia, 1
Colonia Los Ángeles
28223 Pozuelo de Alarcón – MADRID

Tel. 0034-91-7118500
Fax: 0034-91-71186616

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

________________________________________________________________________________________________________________

Filippine

Community “Mother of Wisdom”

28 Windsor St.
Fairview Park Subd.
1118 QUEZON CITY

Tel. 00254-02 939 6808

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

pagina attivita sacramentine

 

Con i metodi di scrittura "Braille", "Vallu", dattilografico e con i nuovi mezzi di comunicazione come il computer realizzano un'interessante corrispondenza con la gente, comunicando speranza. 


Nelle ore libere dalla preghiera, le Sacramentine si occupano dei più svariati lavori, secondo le capacità e attitudini personali di ciascuna. Eseguono bellissimi lavori ad uncinetto, a ferri e, con perline, confezionano fiori e corone del Rosario.

Sono nella Chiesa locale lampade accese che brillano davanti all'Eucaristia.

 

 

 

 Pagina Storia Sacramentine2

Una famiglia di Suore scaturita dal cuore, infiammato d'amore per l'Eucaristia, di Don Orione che fin da chierico, come custode del Duomo di Tortona, trascorreva lunghe notti in ore di adorazione e meditazione presso l'altare del SS. Sacramento. 

L'idea di fondare una Congregazione di Suore non vedenti ebbe origine nel 1913, dal suggerimento del Prof. Augusto Romagnoli, cieco e Direttore dell'Istituto dei Ciechi "Regina Margherita" di Roma, in cui venivano accolte giovani che, manifestando segni di vocazione religiosa, non riuscivano a viverla negli altri Istituti di allora a causa della loro cecità.
Il 16 giugno 1916 scrivendo da Roma, Don Orione dice:
"Per S. Pietro manderò lassù un'altra buona figliola cieca e poi... poi alcune altre, e così, se piacerà al Signore, la prima famiglia religiosa che uscirà da noi sarà delle suore cieche e queste, che sono cieche, serviranno Gesù in Sacramento anche per le altre cieche. Poi si farà quello che Dio vorrà con la sua grazia. Se Dio vorrà, farà bene lui tutto...".

Le Suore Sacramentine sono la terza opera fondata da Don Orione, dopo la Congregazione dei Figli della Divina Provvidenza, i sacerdoti suoi primi collaboratori, e le Piccole Suore Missionarie della Carità, nata per assicurare un sostegno spirituale di "anime oranti" alle opere orionine.
Il 15 agosto del 1927 le prime quattro suore sacramenti non vedenti si riunirono: suor Maria Tarcisia dell'Incarnazione, suor Maria Giuseppina dell'Assunzione, suor Maria Chiara del SS. Sacramento e suor Maria Annunziata della SS.ma Trinità. Fu una vera rivoluzione nel contesto storico di allora, quando la discriminazione sociale era più forte rispetto ai nostri giorni; Don Orione fece comprendere che la cattolicità del carisma è azione della Divina Provvidenza, che lo aveva scelto come strumento di questa nuova famiglia nella Chiesa.

Dal 1927 molte altre comunità di suore sacramentine sono state aperte in Italia e nel mondo: Argentina, Spagna, Brasile, Kenya e Cile.

Le Suore vivono come Maria nel cuore della Chiesa. In unione con Gesù, Mediatore e vittima, vivono lo spirito eucaristico per una vera testimonianza di vita eminentemente apostolica, con vera pietà liturgica e nascondimento profondo. Offrono al Signore la privazione della vista per i fratelli che non conoscono la verità. Le Sacramentine sono chiamate ad essere testimoni viventi del volto di Cristo Orante: si impegnano nel nascondimento a far risplendere gli occhi dello spirito attraverso la contemplazione di Cristo, nascosto nel grande Sacramento dell'Eucaristia; sostengono e potenziano, con la preghiera di adorazione, ringraziamento e impetrazione, l'apostolato delle Piccole Suore Missionarie della Carità e dei Figli della Divina Provvidenza, pregano per il Sommo Pontefice e "contribuiscono, con una misteriosa fecondità apostolica, alla crescita di tutto il popolo di Dio, per tutta la Chiesa" (Vita Consacrata, 8).

 

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.