08 dicembre

anteprima2 08122015Dopo 3 anni di preparazione e un anno intenso di eventi celebrativi, si è chiuso oggi a Tortona l'Anno del Centenario di Fondazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità.

Evento conclusivo dei festeggiamenti dei 100 anni delle PSMC, fondate da San Luigi Orione il 29 giugno 1915, è stata la celebrazione della S. Messa Solenne presiuta da S.E. Mons. Giovanni D'Ercole presso il Santuario della Madonna della Guardia di Tortona.

Nel corso dell'Omelia, ricordando la riccorrenza della festività dell'Immacolata Concezione, Mons. D'Ercole ha citato San Luigi Orione che voleva che la Congregazione si ponesse come bambina nelle mani di Maria.

Nel corso della celebrazione, animata dalla Corale "San Luigi Orione" di Pontecurone, suor M. Alessia, suor M. Sabrina e suor M. Dominika del SS Sacramento hanno rinnovato i propri voti.

A conclusione Madre Maria Mabel Spagnuolo ha rivolto il proprio ringraziamento a Mons. D'Ercole per la fraterna e calorosa vicinanza espressa durante tutto l'anno giubilare, alle autorità civili, a tutte le suore, confratelli e laici che hanno contribuito alla realizzazione dei diversi eventi, e a tutti i presenti che si sono stretti alla famiglia orionina in questo momento di gioia. Infine, ha ricordato che con la celebrazione odierna si chiude una porta, ma in questo stesso giorno se ne apre un'altra: quella del Giubileo della Misericordia.

A conclusione della S. Messa, i festeggiamenti sono proseguito con un rinfresco presso il Centro Mater Dei a cui si è unito anche il vescovo di Tortona Mons. Vittorio Viola.

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in PSMC

08 dicembre

anteprima2 08122015Dopo 3 anni di preparazione e un anno intenso di eventi celebrativi, si è chiuso oggi a Tortona l'Anno del Centenario di Fondazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità.

Evento conclusivo dei festeggiamenti dei 100 anni delle PSMC, fondate da San Luigi Orione il 29 giugno 1915, è stata la celebrazione della S. Messa Solenne presiuta da S.E. Mons. Giovanni D'Ercole presso il Santuario della Madonna della Guardia di Tortona.

Nel corso dell'Omelia, ricordando la riccorrenza della festività dell'Immacolata Concezione, Mons. D'Ercole ha citato San Luigi Orione che voleva che la Congregazione si ponesse come bambina nelle mani di Maria.

Nel corso della celebrazione, animata dalla Corale "San Luigi Orione" di Pontecurone, suor M. Alessia, suor M. Sabrina e suor M. Dominika del SS Sacramento hanno rinnovato i propri voti.

A conclusione Madre Maria Mabel Spagnuolo ha rivolto il proprio ringraziamento a Mons. D'Ercole per la fraterna e calorosa vicinanza espressa durante tutto l'anno giubilare, alle autorità civili, a tutte le suore, confratelli e laici che hanno contribuito alla realizzazione dei diversi eventi, e a tutti i presenti che si sono stretti alla famiglia orionina in questo momento di gioia. Infine, ha ricordato che con la celebrazione odierna si chiude una porta, ma in questo stesso giorno se ne apre un'altra: quella del Giubileo della Misericordia.

A conclusione della S. Messa, i festeggiamenti sono proseguito con un rinfresco presso il Centro Mater Dei a cui si è unito anche il vescovo di Tortona Mons. Vittorio Viola.

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in 2015

21 aprile

Bice Costa

“100 anni con la musica divina della Carità” è il concerto di beneficienza tenuto dalla pianista Bice Horszowski Costa lo scorso 18 aprile presso il Teatro Civico di Tortona.

Le offerte raccolte in occasione dell’evento, patrocinato dalla Città di Tortona e organizzato nell’ambito delle celebrazioni del Centenario di Fondazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità (Don Orione), sono state destinate alla missione delle suore di don Orione in Costa d’Avorio.

Nel corso della serata, a cui hanno partecipato circa 150 persone, è stato spiegato l’intento della Congregazione non solo di festeggiare i 100 anni di vita trascorsi sul cammino dell’amore e della carità, ma anche quello di guardare al futuro con slancio, entusiasmo ed ottimismo. Da qui l’intenzione di fare in modo che tutti gli eventi organizzati nel corso del 2015 per festeggiare la ricorrenza del Centenario di Fondazione avessero una finalità benefica a supporto delle attività delle suore.

Nello slancio della Congregazione al futuro si è scelto di sostenere la missione della Costa d’Avorio, che da alcuni anni sta affrontando una situazione molto particolare e difficile. Oltre alla guerra civile in cui versa il Paese e le difficoltose condizioni politiche, sociali ed economiche, le Piccole Suore Missionarie della Carità si sono viste espropriare il terreno su cui e sorgeva l’Istituto per bambini disabili di Abobo e demolire l’immobile. In piena emergenza, le suore hanno trasferito i bambini in una casa più piccola, ma a causa della guerra civile sono state costrette a lasciarla per mettere in sicurezza i bambini. Attualmente l’Istituto è ospitato in una struttura dei Figli della Divina Provvidenza, ma è necessario garantire spazi e strumentazione adeguata alla crescita e allo sviluppo dei bambini.

L’esibizione di Bice Horszowski Costa ha previsto brani di J. S. Bach, F. Chopin, F. Schubert, L. Van Beethoven, R. Schumann e J. Brahms.

A conclusione della serata suor Maria Mabel Spagnuolo, Superiora generale delle Piccole Suore Missionarie della Carità, ha ringraziato tutte le persone che hanno partecipato alla serata e hanno contribuito alla sua realizzazione

 

Vai all'Album dell'evento

Visita la pagina Facebook delle PSMC

Guarda il Video 

 

Pubblicato in 2015

1 febbraio

 

anteprima1a 3001015

L' Anno di Celebrazione del Centenario di Fondazione delle PSMC è stato ufficialmente aperto oggi a Tortona, culla della Congregazione, alle ore 11.00 presso il Santuario “Madonna della Guardia” con una Santa Messa Solenne, presieduta da Don Renzo Vanoi, Rettore del Santuario.

In tutto il mondo nelle varie realtà dell’Istituto, questo storico momento verrà festeggiato con veglie di preghiera, celebrazioni eucaristiche, incontri di presentazione del carisma e dell’Istituto delle PSMC.

In Argentina a Buenos Aires, dove si trova in questi giorni Madre M. Mabel Spaguolo, è in programma nella Casa provinciale delle PSMC una giornata di celebrazioni che vedrà coinvolti anche i giovani del Movimento Giovanile Orionino locale e le altre comunitá vicine. Alle 19.00, ora locale (in Europa saranno le 23.00) verrà celebrata la S. Messa con la rinnovazione dei voti e i giubilei di Vita Consacrata di alcune PSMC, che potrà essere seguita in diretta streaming dal seguente link: Misa 100 anni

Il collegamento sarà aperto già alle ore 18.00 (22.00) 

L’ Anno Giubilare, che terminerà l’8 dicembre 2015, sarà caratterizzato da iniziative volte a ripercorre i primi 100 anni delle suore fondate da San Luigi Orione e guardare con entusiasmo al futuro nell’annuncio del Vangelo della Carità. Seminari, incontri di formazione, laboratori carismatici, convegni, visite alla Mostra Storico - fotografica “Da Tortona al mondo spargendo la Carità” e altri momenti di incontro e condivisione segneranno un percorso di preghiera, conversione interiore e slancio verso il futuro, che culminerà nelle giornate del 27-28-29 giugno con il Triduo delle celebrazioni, che prevedrà il Convegno storico-culturale: PSMC, 100 anni: “gratitudine, passione, speranza... per svegliare il mondo!", la celebrazione della ricorrenza del Centenario e la celebrazione del Centenario di apertura della Comunità delle PSMC ad Ameno.

 

pdf  Programma Anno del Centenario PSMC (743.43 kB)

pdf  Locandina (428.7 kB)

pdf  Pieghevole Centenario PSMC (530.27 kB)

Leggi la Circolare della Superiora generale per l'Apertura dell'Anno del Centenario

Pubblicato in PSMC

1 febbraio

anteprima - cantenario

INTERPELLATE A IRRADIARE LA LUCE DEL VANGELO

Tortona - Il 29 giugno 2015 le Piccole Suore Missionarie della Carità celebreranno i cento anni di vita dell’Istituto, fondato nel 1915 da San Luigi Orione per rispondere, attraverso il servizio apostolico rivolto al sostegno della VITA fragile, alle esigenze dell’epoca, segnata dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale (maggio 1915), in un paese, l’Italia, fondamentalmente agricolo, con una industria ancora poco competitiva e tanti poveri.

Nel corso di questi cento anni, le suore sono state stimate ed amate per la loro umile, silenziosa e costante presenza al servizio dei più poveri. Si sono adeguate alle necessità e ai bisogni di ogni realtà nella quale operavano. Sono state a servizio della crescita umana, morale, religiosa e civile di bambini, giovani, famiglie ed hanno curato anziani e ammalati. La fede e l’abbandono filiale e fiducioso nella Divina Provvidenza, sotto il mantello della Madonna, le hanno esortate a “dare la vita, cantando l’amore”, affinché le persone a loro affidate avessero una vita più bella, più degna e più santa, una “vita in pienezza”.

Oggi la Famiglia religiosa delle Piccole Suore Missionarie della carità diffusa in 4 continenti: Europa, Africa, America Latina e Asia è presente in 15 nazioni, con la stessa finalità delle origini: curare la santità dei suoi membri e diffondere l’amore a Gesù, alla Chiesa, a Maria e ai poveri, con lo sguardo misericordioso di Gesù, attento alla persona in ogni situazione. Fare memoria di questo centenario, significa guardare al passato con animo grato e riconoscente e allo stesso tempo proiettarsi nel futuro col desiderio di essere ancora, soprattutto verso chi ha più bisogno, presenza che accoglie, che ama e che orienta alla vita e alla vocazione, con l’aiuto di Dio e con il sostegno di persone generose e di buona volontà che difendono e credono nel valore inalienabile della persona umana.

Il centenario è un’occasione per fare memoria dei prodigi che il Signore continua a operare nella nostra povertà e piccolezza. Guardiamo al volto internazionale e universale della Congregazione, a quanto il carisma Orionino sia stato arricchito dall’apporto di tante e diverse culture!

L’evolversi dei “cambiamenti epocali” danno un volto sempre attuale alla nostra missione e ci sfidano a ricominciare sempre di nuovo, con la fede delle origini!

Pensiamo alla forza e al coraggio delle sorelle, che lavorano in zone e situazioni di rischio; a quelle che nella malattia e anzianità si donano senza riserve e fanno della loro vita un vangelo vivente!

Oggi più che mai ci sentiamo interpellate dall’invito di Papa Francesco, ad essere una congregazione “in uscita” per portare nel mondo di oggi la consolazione di Dio, che riscalda i cuori, specialmente di chi ha perso la speranza.

Possiamo ancora sognare alto e “camminare alla testa dei tempi” come voleva San Luigi Orione perché, anche tra noi, vi sono segni indicatori di futuro:

- il desiderio di ridare slancio all’aspetto mistico e profetico del carisma, per essere veramente «discepole e missionarie” cariche dell’amore di Dio;

- l’emergere di una più viva consapevolezza del ruolo del laico Orionino nella Chiesa, della sua formazione al carisma e dell’importanza di lavorare in collaborazione sulle orme di San Luigi Orione.

La Superiora Generale, Suor M. Mabel Spagnuolo, nel messaggio augurale di apertura dell’Anno del Centenario di Fondazione, indirizzata a tutte le Piccole Suore Missionarie della Carità e a tutta la famiglia orionina, amici, famiglie e benefattori, ha espresso gioia e gratitudineper l’amore e la fedeltà a Dio durante questi anni, che si è espresso attraverso il carisma di San Luigi Orione, particolarmente tramite coloro che con grande fede e fiducia hanno accolto il suo messaggio e hanno aderito ai suoi ideali: “andate, seminate la carità di Gesù Cristo con le parole, con le vostre opere, sacrificatevi, fate olocausto della vostra vita… piegatevi con caritatevole dolcezza alla comprensione dei piccoli, dei poveri, degli umili… perché nel più misero degli uomini brilla l’immagine di Dio”[1]

Auguriamoci che questo anno giubilare ci orienti verso un impegno concreto, per divenire sempre di più comunità attrattive, con gli occhi fissi su Gesù e attente ai bisogni dei fratelli e delle sorelle più povere, per continuare ad irradiare la Luce del Vangelo!

Tortona, 1° febbraio 2015

Suor M. Bernadeth Martins de Oliveira

 


[1]Cfr. Costituzioni delle PSMC, Art. 41-42.

Pubblicato in PSMC
Domenica, 01 Febbraio 2015 14:08

Lontani, ma vicini!

1 febbraio

 

youtube

Dalle ore 22 sarà disponibile la diretta streaming per seguire tramite Youtube la S. Messa, che sarà celebrata a Buenos Aires, con la rinnovazione dei voti e i giubilei di Vita Consacrata di alcune PSMC.

In questi giorni Madre M. Mabel Spaguolo si  trova in Argentina e sarà un'occasione per essere vicini, seppur fisicamente lontani, in questo giorno di festeggiamento.

La S. Messa sarà celebrata alle ore 19.00, ora locale (in Europa saranno le 23.00) e basterà collegarsi al seguente link: Misa 100 anni

 

Pubblicato in 2015

1 febbraio

 

anteprima1a 3001015

L' Anno di Celebrazione del Centenario di Fondazione delle PSMC è stato ufficialmente aperto oggi a Tortona, culla della Congregazione, alle ore 11.00 presso il Santuario “Madonna della Guardia” con una Santa Messa Solenne, presieduta da Don Renzo Vanoi, Rettore del Santuario.

In tutto il mondo nelle varie realtà dell’Istituto, questo storico momento verrà festeggiato con veglie di preghiera, celebrazioni eucaristiche, incontri di presentazione del carisma e dell’Istituto delle PSMC.

In Argentina a Buenos Aires, dove si trova in questi giorni Madre M. Mabel Spaguolo, è in programma nella Casa provinciale delle PSMC una giornata di celebrazioni che vedrà coinvolti anche i giovani del Movimento Giovanile Orionino locale e le altre comunitá vicine. Alle 19.00, ora locale (in Europa saranno le 23.00) verrà celebrata la S. Messa con la rinnovazione dei voti e i giubilei di Vita Consacrata di alcune PSMC, che potrà essere seguita in diretta streaming dal seguente link: Misa 100 anni

Il collegamento sarà aperto già alle ore 18.00 (22.00) 

L’ Anno Giubilare, che terminerà l’8 dicembre 2015, sarà caratterizzato da iniziative volte a ripercorre i primi 100 anni delle suore fondate da San Luigi Orione e guardare con entusiasmo al futuro nell’annuncio del Vangelo della Carità. Seminari, incontri di formazione, laboratori carismatici, convegni, visite alla Mostra Storico - fotografica “Da Tortona al mondo spargendo la Carità” e altri momenti di incontro e condivisione segneranno un percorso di preghiera, conversione interiore e slancio verso il futuro, che culminerà nelle giornate del 27-28-29 giugno con il Triduo delle celebrazioni, che prevedrà il Convegno storico-culturale: PSMC, 100 anni: “gratitudine, passione, speranza... per svegliare il mondo!", la celebrazione della ricorrenza del Centenario e la celebrazione del Centenario di apertura della Comunità delle PSMC ad Ameno.

 

pdf  Programma Anno del Centenario PSMC (743.43 kB)

pdf  Locandina (428.7 kB)

pdf  Pieghevole Centenario PSMC (530.27 kB)

Leggi la Circolare della Superiora generale per l'Apertura dell'Anno del Centenario

Pubblicato in 2015

23 settembre

 

la commissione durante i lavori dell'incontroA  Roma, presso la Casa generalizia delle PSMC,  si è svolto venerdì 20 settembre, il quinto incontro della Commissione centrale per il Centenario delle Piccole Suore Missionarie della Carità. All’incontro, guidato da Sr. M. Bernadeth Martins de Oliveira, responsabile incaricata dell’Evento, ha preso parte anche Sr. M. Vilma Rojas, Superiora della Provincia “Mater Dei” – Italia.

Nel corso della riunione sono stati trattati i temi riguardanti l’andamento dei lavori dei vari gruppi della Commissione, in particolare dell’Equipe della Mostra Fotografica, nonchè le diverse proposte per la raccolta fondi ed il calendario dei festeggiamenti per i 100 anni della nascita della Venerabile Sr. M. Plautilla Cavallo, che si svolgeranno dal 15 al 17 novembre a Genova (Paverano) e a Roata Chiusani paese natale della Venerabile.

Il prossimo incontro della Commissione si terrà il 21 febbraio 2014.

Pubblicato in 2013

"Uma história a viver hoje: as mil faces da Caridade e da Santidade"

 Cotia, 31 de agosto 2013

Celebração da Santa Missa de abertura do segundo ano de Preparação ao Centenário das PIMC

 

Início às 15.30 horas - Casa das Irmãs (Rodovia Raposo Tavares, Km 26, nº 26.200 - Granja Viana – Cotia - SP)


"Una storia da vivere oggi: i mille volti della Carità e della Santità"

 Cotia, 31 agosto 2013

Celebrazione Eucaristica per l'apertura del secondo anno di preparazione al Centenario delle PSMC

Inizio ore 15.30  - Casa delle PSMC (Rodovia Raposo Tavares, Km 26, nº 26.200 - Granja Viana – Cotia - SP)


pdf Convite / Invito (526.82 kB)

1913 - 2013

plautilla

Nell’ambito del 2° anno del cammino di preparazione al Centenario di Fondazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità,  ricorre il Centenario di nascita della Venerabile suor Maria Plautilla Cavallo… un momento importante per conoscere uno dei volti della carità!



programma_srPlautilla_420

 

pdf  Locandina festeggiamenti (714.1 kB)


 

Nata a Roata Chiusani (CN) il 18 novembre 1913, suor Maria Plautilla (al secolo Lucia Cavallo), è stata una religiosa professa delle Piccole Suore Missionarie della Carità (San Luigi Orione) e un'importante volto della carità.

 

Morta il 5 ottobre 1947, ha consumato la sua breve esistenza come infermiera in un reparto del Piccolo Cottolengo “Don Orione” di  Paverano - Genova.

 

Il 1° luglio 2010, Papa Benedetto XVI ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei Santi a promulgare il decreto  che ne riconosce le virtù eroiche dichiarandola Venerabile.

 


Pagina 1 di 3

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.