Mercoledì, 04 Dicembre 2019 08:24

Incontro della Famiglia Carismatica Orionina

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 2 e 3 dicembre, presso la Curia Generale dei Figli della Divina Provvidenza a Roma, si sono riuniti per il loro annuale incontro i 2 Consigli generali.

La mattinata si è incentrata su una riflessione e condivisione a partire dall'omelia pronunciata da papa Francesco in occasione dell'Apertura del Sinodo dell’Amazzonia. Di seguito è stata presentata la relazione che Madre M. Mabel ha pronunciato all’Assemblea dei FDP a Bonoua in Costa d’Avorio, lo scorso mese di ottobre, che ha suscitato nei presenti alcune domande in clima di interesse e fraternità. Poi la giornata è continuata con i lavori di gruppo, la condivisione e la preghiera.

Il secondo giorno, martedì 3 dicembre, si sono unite ai Consigli generali delle PSMC e dei FDP, Anna Rita Orrù Responsabile dell'Istituto Secolare Orionino (ISO), Antonella Simonetta Responsabile dell'Istituto Maria di Nazareth (IMN) e Armanda Sano Coordinatrice generale del Movimento Laicale Orionino (MLO).

La mattina, dopo la preghiera delle lodi, Mons. Fabio Fabene sottosegretario del Sinodo dei Vescovi, ha presentato una sintesi del documento finale sull’Amazzonia, dopodiché, i presenti hanno posto delle domande su diversi argomenti presenti nel documento, alle quali Mons. Fabene ha risposto in clima disteso e di dialogo fraterno.

È stato poi il momento dell’intervento degli Istituti secolari ISO e Maria di Narzareth e del Movimento Laicale Orionino attraverso le relazioni delle loro rappresentanti. I presenti hanno quindi condiviso i prossimi appuntamenti che attendono la Famiglia Carismatica, come il 125° anniversario di ordinazione di D. Orione (aprile 2020), l’Assemblee di verifica delle PSMC,  (ottobre 2020), formazioni, convegni, ecc.

La giornata si è conclusa con la Santa Messa presieduta da D. Tarcisio.

Le parole dell’Antifona alla comunione: “Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo:
io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dei tempi», dice il Signore.” (Mc 16,15) è stato l’invio alla missione che ci aspetta.

R. D. R.

Per approfondimenti

Letto 318 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Dicembre 2019 07:58

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.