Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giovedì, 11 Luglio 2013 15:47

Attualità: 1000 palloncini per la pace

11 luglio 

 

Palloncini nel cieloI bambini Unitalsi  “in missione di pace” a Barcellona hanno legato delle preghiere a centinaia di palloncini fatti volare in aria durante la preghiera di chiusura del loro pellegrinaggio. Nelle preghiere hanno chiesto rispetto, pace, libertà, amicizia ma anche vedere il proprio “amico in carrozzina giocare felice come tutti”, “un lavoro per papà”, “la guarigione per un compagno di scuola”. Il tema della pace è stato centrale e lo stesso parroco di Gerico, padre Mario Hadchicy, con la sua testimonianza ha voluto ricordare che “tutti i bambini di Terra Santa, che non possono muoversi liberamente, che crescono nell’inimicizia, separati da muri non solo di pietra ma anche mentali, i più difficili da abbattere. La loro preghiera oggi è quella di crescere nella libertà, nel rispetto dei loro diritti elementari, nella tolleranza e nella convivenza. Tutto questo ancora manca in Terra Santa ma solo i bambini possono costruire un futuro di pace per questa regione. Facciamoli crescere nella libertà e nell’amicizia e ci sarà pace”, è stato l’appello conclusivo del parroco.

 

5 luglio

 

Papa Francesco I e Benedetto XVI“Lumen fidei” (“La luce della fede”) è la prima Enciclica firmata da Papa Francesco e pubblicata oggi. L'Enciclica, il cui tema centrale è "la fede che illumina l'esistenza dell'uomo", è indirizzata a vescovi, presbiteri, diaconi, consacrati e a tutti i fedeli laici. Suddivisa in quattro capitoli, l’Enciclica era già stata “quasi completata” da Benedetto XVI e a quella “prima stesura” l’attuale Pontefice ha aggiunto “ulteriori contributi”. Obiettivo del documento è recuperare il carattere di luce proprio della fede, capace di illuminare tutta l’esistenza umana

 

Leggi la sintesi dell'Enciclica "Lumen Fidei"

5 luglio 

 

Beatificazione martiri spagnoli

Durante la persecuzione della Chiesa in Spagna, due orionini testimoniarono la propria fede gridando dinanzi agli uccisori “Viva Cristo Re!”. Era il 3 agosto 1936.

Il prossimo 13 ottobre a Tarragona (Spagna), la Chiesa li proclamerà Beati.

Per permettere ai diversi componenti della famiglia orionina di unirsi in questo importante momento e partecipare a tale evento sono  stati organizzati dei pellegrinaggi. 

 Tarragona sarà un momento di rinnovamento spirituale per i religiosi e i laici vicini alle Opere e parrocchie orionine.

 

pdf  Manifesto beatificazione martiri orionini (643.74 kB)

 

 

 

 

 


 

Viaggi in aereo, da venerdì 11 a lunedì 14 ottobre:

- Don Renzo Vanoi, coordinatore per i pellegrini da Milano e Venezia
(Tel. 02.471554, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

- Don Savino Lombardi, coordinatore per i pellegrini da Roma 
(Tel. 06.7000697, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

- Don Mimmo Napoli, coordinatore per i pellegrini da Palermo
(Tel. 091.544533, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

Viaggi in in pullman e nave, dal 7 al 15 ottobre:

- don Francesco Mazzitelli (Tel. 06.7000697 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). 

Mercoledì, 03 Luglio 2013 15:57

Madagascar: News dalla missione di Miandrarivo

3 luglio

 

Arrivano le prime notizie sull'attività realizzata nella missione di Miandrarivo aperta solo da un mese.

- La missione è attivia nel settore della maternità per andare incontro alle difficoltà della popolazione di raggiungere altre città sia per curarsi sia per partorire. Tale attività ha l'obiettivo di "salvare la vita" perchè essa è un dono da curare, salvare e custodire. La comunità è lieta di annunciare la nascita del primo bambino!!!!

- Per Instaurare omnia in Cristo, suor M. Charlotte, con la sua allegria, ha iniziato un'attività di catechesi e per raggiungere più persone possibili utilizza una motocicletta.

- Assieme ai Figli della Divina Provvidenza, è stata iniziata una "tournée" che porterà PSMC e FDP nelle zona più lontane... "Andate, portate il conforto di Dio Padre",  "Ovunque andate  spargete la carità".

- La comunità ha festeggiato lo scorso 28 giugno, assieme ai collaboratori, l'anniversario di fondazione della Congregazione.

Grazie delle vostre preghiere e sostegno.

3 luglio

 

Processione con statua della Madonna di LoretoIn occasione dell’Anno della Fede, la statua di N.S. di Loreto è in pellegrinaggio nella Diocesi Warszawsko – Praskiej. Lo scorso 27 giugno ha visitato la Comunità delle PSMC e l’Opera che accoglie persone anziane e malate in via Zamenhofa 22.

La statua della Madonna è stata portata in processione dai sacerdoti e dai fedeli della parrocchia a Srodborow e introdotta nella cappella dell’Istituto di Cura. Per tutta la mattinata è stata organizzata una preghiera da parte degli assistiti, del personale e delle suore, e prima che la statua venisse riportata in  parrocchia è stata celebrata una Santa Messa di ringraziamento.

Le suore della comunità hanno vissuto l'evento come un momento di grazia che aiuta a rivolgere lo sguardo e il cuore a Dio per intercessione di Maria Santissima e a chiedere che la fede sia rafforzata per vivere con più speranza le sfide di ogni giorno.

3 luglio

 

Vocazione è...“Mi fido di te!” è il tema della “Giornata dei Seminaristi, Novizi, Novizie e di quanti sono in cammino vocazionale”. L’evento, promosso nell’ambito dell’Anno della Fede, si svolgerà dal 4 al 7 luglio prossimo. 

Seimila seminaristi, novizi, novizie giungeranno a Roma da 66 Paesi, per esprimere "la forza e l’audacia di consacrarsi al Signore nella vita sacerdotale e consacrata”.

I quattro giorni dedicati alla vocazione saranno densi di eventi religiosi, formativi ed anche ricreativi, e avranno il loro culmine nell’incontro con il Papa, nell’Aula Paolo VI sabato pomeriggio 6 luglio, e nella Messa presieduta da Francesco, domenica mattina 7 luglio alle 9.30 nella Basilica di San Pietro.

Tra gli altri appuntamenti: giovedì 4 luglio vi sarà il pellegrinaggio alla Tomba di Pietro; venerdì 5 luglio al mattino le catechesi nelle varie lingue in diverse chiese di Roma, al pomeriggio prima la visita ad alcuni luoghi sacri che ospitano le reliquie di Santi legati alla città di Roma e poi la festa in piazza del Campidoglio; sabato 6 luglio al mattino una seduta formativa all’Università Lateranense; al pomeriggio dopo l’incontro con il Papa vi sarà la processione mariana dai Giardini Vaticani fino al Sagrato di San Pietro con una meditazione finale del cardinale Braz de Aviz, prefetto della Congregazione per la Vita Consacrata. 

3 luglio 

Keep calm and go to JMJ Rio 2013

La Croce della GMG e l'icona della Madonna, arriveranno a Rio de Janeiro il prossimo sabato 6 luglio.

I simboli della Giornata Mondiale della Gioventù, provenienti dalla diocesi di Itaguai, saranno portati nella chiesa di san Giuseppe nel quartiere di Santa Cruz, dove sarà celebrata una Messa presieduta dall’arcivescovo di Rio e presidente del Comitato organizzatore locale (Col) mons. Orani Tempesta, e a cui seguirà una processione fino alla cattedrale di São Sebastião, in centro città.

L’evento sarà anche occasione per convocare tutte le famiglie che hanno dato disponibilità ad accogliere ed ospitare i giovani pellegrini in arrivo a Rio. Per tutti è prevista anche una grande festa, fatta di musica, animazione e spettacoli tenuti da grandi artisti cattolici della musica brasiliana e latino americana. 

Martedì, 02 Luglio 2013 13:24

Madagascar: Formazione per le Animatrici

2 luglio

 

Incontro formativo per le Animatrici in MadagascarAd Andrabato si è svolto, lo scorso 29 e 30 giugno, un Incontro formativo per le Animatrici delle Comunità della Delegazione «Maria Regina della Pace». L'incontro è stato realizzato dalla Superiora regionale suor M. Justine Razanabahoaka e da due consigliere suor M. Laurencia Ranorosoa e suor M. Françoise Ravaoarisoa.

obiettivo dell'iniziativa è quello di aiutare le Animatrici in questa nuova missione che l’Istituto ha affidato loro e di dare alcune linee guida per chiarire il loro ruolo nelle comunità. Inoltre, tale iniziativa è stata occasione per impostare un dialogo aperto e per condividere esperienze con suore che assumono tale responsabilità per la prima volta.

2 luglio 

 

Decennale MLO in MadagascarIl decimo anniversario del MLO della zona di Avaratsena (Itaosy) è stato celebrato lo scorso 30 giugno. 

 «Solo la carità salverà il mondo» (Don Orione) è stato il tema centrale della celebrazione, che è stata caratterizzata da due momenti importanti:

-  sabato 15 giugno, ad Andrambato, si è svolto un incontro di ritiro per approfondire parte della vita di Don Orione e la Catechesi della Chiesa;

- domenica 30 giugno, prima della Santa Messa, con i fedeli della Parrocchia è stata condivisa la vita di Don Orione e la vita del MLO a Avaratsena, ripercorrendo quando realizzato in questi dieci anni: le attività caritative, i momenti spirituali, l’animazione liturgica nella Parrocchia, le giornate ricreative e gli incontri formativi con suor M. Méltine Razanadramanana, loro accompagnatrice nelle formazioni al carisma.

Durante la Celebrazione Eucaristica, 34 membri hanno ricevuto la benedizione che li aiuterà a vivere la missionarietà e la carità ovunque secondo il carisma e la spiritualità orionina.

La festa si è conclusa con un’agape fraterna assieme ad amici e ai gruppi MLO di altre zone.

Venerdì, 28 Giugno 2013 13:51

GMG 2013: 120 giovani dalla Terra Santa

28 giugno

Keep calm and go to JMJ Rio 2013120 giovani provenienti dalla Terra Santa parteciperanno alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro.

Il gruppo si sta preparando da diverse settimane all’evento e ogni domenica i giovani palestinesi (da Gerusalemme e Ramallah) si ritrovano per prepararsi a prendere parte all'evento. I giovani della Galilea, invece, si stanno preparando con il Cammino neocatecumenale.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.