Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sabato, 23 Marzo 2013 12:56

Il "Gelso d'Oro" a Suor M. Noemi Guzzi

13 marzo

Gelso d'oroIl Comune di Cernusco sul Naviglio, città natale di Sr. M. Noemi Guzzi, Economa generale delle PSMC, le conferirà domenica 14 marzo il "Gelso d'Oro".  Il riconoscimento le è stato assegnato con la seguente motivazione:

"Per una vita spesa senza riserve a favore della gente d’Africa, dando vita ad ospedali e dispensari in Kenia e in Costa d’Avorio, alleviando le sofferenze della popolazione ivoriana debole e indifesa, vittima della guerra civile scoppiata nel 2011, tra il silenzio e l’indifferenza del mondo”.

Con affetto fraterno tutte le Piccole Suore Missionarie della Carità, sono vicine a Sr. M. Noemi in questa felice occasione.

Il Riconoscimento sarà ritirato dalla sorella di Sr. M. Noemi che in questo periodo si trova in America latina, insieme alla Superiora genrale, per la Visita Stabilita, in una cerimonia ufficiale che si terrà alle 21 alla Casa delle Arti in apertura della Fiera di San Giuseppe.

12 marzo

Cardinale Don angelo SodanoÈ da poco terminata la S. Messa ”Pro Elegendo Romano Pontefice”, presieduta dal Cardinale decano Angelo Sodano. Al termine dell’ omelia il Cardinale ha detto:  "Preghiamo perché il Signore ci conceda un Pontefice che svolga con cuore generoso la luminosa missione" di "presiedere la carità".

“ Il nuovo Papa -  ha aggiunto il decano del collegio cardinalizio - continui l'opera della Chiesa per la pace e la giustizia in tutto il mondo”. Ha poi fatto un invito ai Cardinali elettori: “Tutti noi dobbiamo collaborare a edificare l’unità della Chiesa, poiché per realizzarla è necessaria ‘la collaborazione di ogni giuntura, secondo l’energia propria di ogni membro’ (Ef 4,16). Tutti noi, dunque,  siamo chiamati a cooperare con il Successore di Pietro, fondamento visibile di tale unità ecclesiale”.

Al Papa emerito, Benedetto XVI, collegato alla diretta da Castel Gandolfo, attraverso la televisione, definito “amato” e “venerato”, il Cardinale Sodano ha rivolto "tutta la nostra gratitudine”.

12 marzo

conclaveIl Conclave, che eleggerà nei prossimi giorni il Papa, si apre oggi. Nella mattinata di ieri, 11 marzo, si sono chiuse le congregazioni generali del collegio dei cardinali. Questa mattina il cardinale decano, Angelo Sodano, celebrerà la Santa Messa " pdf Pro Eligendo Romano Pontefice ", nella basilica Vaticana e nel pomeriggio avverrà l'ingresso in conclave.
La processione partirà dalla Cappella Paolina al canto delle litanie dei santi. Giunti nella Cappella Sistina, dopo aver intonato il Veni Creator, i cardinali elettori presteranno il giuramento. La lunga formula introduttiva in latino sarà pronunciata dal cardinale Giovanni Battista Re. Quindi ciascuno dei porporati giurerà sul libro del Vangelo aperto.
Per gli orionini si tratta di un giorno doppiamente significativo perchè ricorre l'anniversario della morte, il "Dies natalis", di Don Orione. Nel 1939 il Fondatore visse l'elezione di Pio XII con particolare vicinanza. Ecco alcune delle sue parole...

 

Buona notte del 26 febbraio 1939:

“Raccomando di pregare con dolce insistenza il Cuore di Gesù, per implorare dal Signore che nei giorni prossimi il mondo abbia ad avere il suo Papa, il vero suo Padre.

Quanto più si avvicina l’apertura del Conclave, tanto più il mondo tutto sta come sospeso in attesa, quasi che sentisse che la salvezza della società sta nelle mani del futuro Papa”

pdf Il Conclave del 1939
leggi altri pensieri del Fondatore

Insieme a Don Orione rimaniamo uniti in preghiera nei prossimo giorni che daranno alla Chiesa il suo nuovo Pastore.

12 marzo

Mostra artigianaleSi è svolta  presso la chiesa parrocchiale "Nostra Signora di Czestochowa” a Kolo, domenica 10 marzo, la piccola mostra-mercato di decorazioni pasquali, realizzate da alcuni ospiti della Casa di Riposo, gestita dal Piccole Suore Missionarie della Carita. E’ una bella iniziativa inserita nell’ambito della celebrazione dell’anniversario della morte –“Dies natalis” di San Luigi Orione. La vendita e la presentazione sono state organizzate da Sr. M.  Sylwia Bigaj e Sr. M.  Agnieszka Machaj insieme ai giovani volontari della Casa di Riposo che  hanno abbracciato con entusiasmo il progetto.

Prima della S. Messa i bambini del gruppo biblico, con loro catechista Sr. M. Laskus, hanno presentato un  breve programma incentrato su Don Orione e  il suo amore grandissimo per il Papa e la Chiesa. Nel clima di questi giorni che hanno preceduto l’apertura del Conclave Sr. M. Laskus  ha rivolto a tutti i partecipanti  alla liturgia l’invito alla preghiera in questo momento solenne per la vita della Chiesa per intercessione di San Luigi Orione.

Sabato, 23 Marzo 2013 12:03

In attesa del Conclave

11 marzo

conclaveCome deciso dall'ottava Congregazione del Collegio dei cardinali, domani 12 marzo avrà inizio il Concalve per l'elezione del nuovo Pontefice.

Al mattino nella basilica di San Pietro sarà celebrata la S. Messa pro eligendo Romano Pontifice e nel pomeriggio avverrà l'ingresso dei cardinali nella Cappella Sistina. Durante la nona congregazione generale, svoltasi nella mattina di sabato 9 marzo, è stato stabilito che i cardinali prenderanno possesso delle stanze loro assegnate per estrazione nella residenza Domus Sanctae Marthae, in Vaticano, a partire dalle 7 di martedì 12. Alle 10 dovranno poi trovarsi nella basilica di San Pietro per la celebrazione della messa.
Questa mattina è prevista la decima congregazione generale, nel corso della quale saranno ascoltati altri cardinali che hanno chiesto di intervenire, mentre nel pomeriggio, alle 17.30, nella Cappella Paolina, presterà giuramento di riservatezza tutto il personale ausiliario addetto al Conclave.
Intanto sabato mattina sono state ultimate le operazioni di installazione sul tetto della Cappella Sistina del comignolo dal quale usciranno le fumate che annunceranno gli esiti delle votazioni.

11 marzo

Foto di gruppoLa Superiora generale Madre M. Mabel Spagnuolo e l’Economa generale Sr. M. Noemi Guzzi hanno iniziato la Visita Stabilita nella Provincia “N. S. Aparecida” a metà del mese di febbraio. Oltre all’incontro con il Consiglio provinciale e a quello con le animatrici della comunità, hanno visitato la Casa provinciale e le due Comunità che si trovano a San Paolo.

Per le restanti Comunità della Provincia è stata nominata come Visitatrice Sr. M. Alicja Kedziora accompagnata da Sr M. Izabel Moreno Medeiro.

Nei giorni dal 4 al 6 marzo Sr. M. Alicja ha realizzato la Visita nella Comunità dell’Educandario “Santa Teresinha” che svolge il suo servizio in favore di 100 ragazzi/e dai 6 ai 14 anni, provenienti dalle famiglie più bisognose. Metà dei ragazzi frequentano l’Educandario al mattino e metà nel pomeriggio quindi nel tempo pre-scuola o post-scuola. Il servizio viene svolto con la collaborazione di  alcuni dipendenti laici. Nell’opera si cerca di promuovere la crescita integrale e i valori cristiani, sempre in dialogo con le altre religioni.

Il 7 marzo Sr. M. Alicja ha proseguito la sua Visita recandosi nell’Istituto “Imaculado Coracao De Maria” a Paraiba do Sul. La Comunità accoglie 50 ospiti diversamente abili e il servizio viene coadiuvato da 46 dipendenti laici. In questi ultimi anni l’opera ha aperto nuovi servizi come: logoterapia, terapia psicologica, artistica ecc. il tutto per promuovere ancora di più le capacità delle ragazze accolte. Una suora della Comunità, inoltre, svolge nella parrocchia il servizio di pastorale della sobrietà per aiutare le persone con diverse dipendenze nel loro cammino di liberazione, partendo dalla forza della Parola di Dio e dei sacramenti. Il servizio in favore dei più deboli e la pastorale di sobrietà sono ben valorizzati nel territorio e sono sostenuti dall'aiuto di amici e dal gruppo del MLO che è molto attivo.

In questi giorni Sr M. Alicja e Sr M. Izabel si recheranno in Visita alle Comunità di Araguaina e Xambioa.

11 marzo

Gruppo bambiniDurante gli esercizi di Quaresima nella parrocchia dei Santi Apostoli Pietro e Paolo a Lomazy, svolti lo scorso 7 marzo, Sr. M. Amabilis ha guidato gli  incontri con i ragazzi e le ragazze della scuola elementare sul tema: “La Fede dà la Gioia”.

I giovani, insieme a Sr. M. Amabilis, hanno cercato la risposta alla domanda: come curare l’intima relazione con Dio nel quotidiano per attingere da essa quella gioia che nessuno può togliere? Alla fine degli esercizi ad ognuno dei partecipanti è stato affidato il seme di senape che simboleggia la gioia seminata da Dio nel suo cuore durante gli esercizi. La suora ha invitato tutti alla perseverante preghiera e alla partecipazione ai santi sacramenti perché la grazia di Dio ricevuta possa crescere e portare gioia.

Sabato, 23 Marzo 2013 11:43

Madagascar: giornate di formazione

11 marzo

anteprima_11032013Nella sede della Delegazione “Maria Regina della Pace” ad Andrambato, dDa venerdì 8 marzo a domenica 10, si è svolta la formazione per le Suore Perpetue sul tema della «Fede»,  guidato da Sua Ecellenza Mons Jean Claude Randrianarisoa, Vescovo della Diocesi di Miarinarivo.

Durante l’incontro le suore hanno riflettuto e lavorato sul  “Catechismo della Chiesa Cattolica” (CCC) e nei lavori di gruppo sul  “Messaggio di Benedetto XVI per la Quaresima” di quest’anno. Dopo la spiegazione degli obiettivi del CCC e dell’Anno della Fede, Mons Jean Claude ha affrontato diversi temi (I dodici articoli del Credo; Essere cristiano, che cosa è?, I nomi di Dio, I nomi di Suo Figlio; gli altri Misteri che si riferiscono al Mistero della Trinità; i diversi nomi e simboli dello Spirito Santo; il rapporto tra la Fede e la Carità, i dodici articoli del Credo),  che  sono stati  trattati prima nei gruppi e in seguito nella condivisione in sala e poi nell’approfondimento generale.

Tutte le partecipanti sono rimaste soddisfate dei giorni di formazione, convinte sempre più che la nostra Fede abbia sempre bisogno di essere approfondita per poter essere vissuta e trasmessa.

9 marzo

conclaveIl Conclave e un importante momento della vita della Chiesa inizierà il prossimo 12 marzo... come partecipare? Come orionini uniamoci nella preghiera e mettiamoci in sintonia spirituale con Gesù.

pdf Leggi la comunicazione del Superiore generale don Flavio Peloso  

"Domani, come già sapere, si aprirà il Conclave
che darà alla Chiesa il nuovo Papa.
Nelle preghiere della mattina, canterete il "Vieni Creator",
per invocare che lo Spirito Santo discenda copioso sui principi della Chiesa.
Poi individualmente pregherete, offrirete Comunioni, farete visite.
E poi raccoglietevi in un raccoglimento veramente spirituale, interiore, pregando il signore che mandi alla Chiesa un Santo Pontefice"
(Don Orione, Buona Notte del 28 febbraio 1939)

9 marzo

suor Maria PastoraI voti perpetui di suor Maria Pastora Rodríguez sono stati celebrati lo scorso sabato 2 marzo. E' stato un momento di grande gioia nella Parrocchia Guadalupe perchè uno dei suoi parrocchiani ha realizzato il proprio sogno all'interno della famiglia orionina.
Ha presieduto la celebrazione Padre Miguel Angelo Bowler con l'ausilio di tutti i religiosi orionini di Barquisimeto.

La formazione e l'apostolato di suor Maria Pastora è avvenuto in Argentina e, in questa occasione, è stata accompagnata da suor Maria Adriana e suor Maria Trinidad.
Lei è la prima religiosa venezuelana nella famiglia orionina, anche se c'è una postulante... e sarebbe bello estendere allargare la famiglia anche in Venezuela.
Grazie a suor Maria Pastora per il suo generoso e definitivo SI al Signore!

pdf  Download (528.94 kB)

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.