Madagascar

Dal 1° gennaio 1988, giorno in cui si diede avvio alla prima comunità delle PSMC in Madagascar, sono passati 25 anni e lo scorso 15 agosto è stata celebrata tale ricorrenza.

I festeggiamenti per il Giubileo dei 25 anni di presenza delel PSMC si sono svolti presso la Casa Regionale ad Andrambato e vi hanno partecipato la Superiora generale Madre M. Mabel Spagnuolo, Madre M. Eliza Armendariz, suor M. Bronislawa Smoter, suor M. del Carmen Aquino e altre persone invitate in questa importante occasione di rendimento di grazie.

>> Dettagli e foto dei festeggiamenti <<


Nel diario della Comunità si legge: “Col 1 gennaio 1988 si è dato inizio ufficialmente alla nuova comunità missionaria ad Anatihazo (Madagascar), formata da Sr Maria Pierina Casado (Superiora), Sr Maria Ildefonsa Busatta, Sr Maria Lucia Gaina e Sr Maria Justine  Razanabahoaka. Era presente anche Sr Maria Luigina Tononi Consigliera generale.

Stimolate dalle parole di Don Orione “Andate e seminate la carità di Gesù Cristo con le parole, con le vostre opere, sacrificatevi, fate olocausto della vostra vita, se vi ammalerete, che piacere poter dire: ho dato la vita per Gesù!”, coraggiosamente siamo venute in Madagascar, e vogliamo fare in modo che attraverso il nostro servizio e la nostra testimonianza Cristo regni, Cristo sia conosciuto e amato e il Regno di Cristo si diffonda. Ave Maria e avanti, sempre! Sr Maria Elisa Armendáriz e Sr Maria Luigina Tononi”.

Appena arrivate le suore si diedero da fare per apprendere la lingua malgascia e stabilire un profondo legame con la gente, che è rimasto saldo fino ad oggi!

Il 16 ottobre 1988, arrivò in Madagascar la quarta suora missionaria orionina, suor M. Bronislawa Smoter, accompagnata da Madre M. Elisa Armendariz e Sr M. Fiorina Mariani. La fondazione delle suore continuò a crescere con nuove case, con sempre più persone vicine alle PSMC e al mondo orionino, e con ragazze ragazze in formazione sia in loco sia in Italia.

Nel frattempo, al gruppo delle missionarie si è aggiunta suor M. del Carmen Aquino e suor M. Alojza Kwiatkowska.

In questi anni diverse PSMC si sono alternate nel servizio e tutte hanno cercato di rispondere al meglio alle necessità più urgenti della Missione. Attualmente la Delegazione “Maria Regina della Pace” possiede 6 comunità in cui viene svolta attività di apostolato educativo, promozione umana, parrocchiale e socio-sanitario, ed è composta da 55 suore, alcune di loro impegnate già nella missione in altre parti del mondo.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.